Archivi categoria: Web copywriting

Il Web copywriting secondo me: come si scrive online per catturare l’attenzione del lettore e fare di lui un potenziale cliente. Un tema a cavallo tra la scrittura, la persuasione e, non ultimi, i motori di ricerca.

Web copywriting

Scopri come scrivere sul web
(calcolando che chi ti legge online è uno stronzo).

Sì, subito dopo “web copywriting“, ho scritto “stronzo” e sì, tu stai leggendo. Forse, non ce l’avevo esattamente con te. O forse sì.
Mentre provi a capirlo, ti informo che:

“Ci sono almeno 7 problemi con cui ogni web copywriter deve necessariamente fare i conti. Per fortuna, le soluzioni sono molte di più.”

Una premessa: se pensi di trovare qui una guida facile facile al web copywriting con formule “magiche” da copiare e incollare hai completamente sbagliato link, pagina, sito e pure persona. Abbandona pure, clicca da un’altra parte, fatti un’altra ricerca e, soprattutto, fallo senza scoprire perché ti avrei dato dello str*nzo all’inizio.

Quindi mi hai dato davvero dello stronzo? 

E senza scoprire a cosa serve davvero il testo online, se è proprio necessario e, soprattutto, le soluzioni alle questioni che, se scrivi sul web, prima o poi, devi porti.

I 7 migliori problemi del web copywriting.

Sì, ho scritto “migliori” anziché peggiori, un po’ perché sono un ottimista e un po’ perché penso che porteli prima e risolverli poi possa fare di te un web copywriter migliore.

Vedremo…

Queste questioni sono estremamente pratiche e sono tutte legate ai comportamenti che mette in atto chi legge online:

  1. il lettore giudica la tua pagina e il tuo sito in pochi secondi
  2. il lettore legge “disordinatamente” la pagina
  3. i lettori vogliono tutto e subito (anche Google, tra l’altro)
  4. il lettore è egoista ed egocentrico, come te
  5. il lettore è poco attento a quello che legge online, si distrae facilmente e, spesso, sta facendo altro
  6. Il lettore potrebbe non essere sempre d’accordo con quello che legge
  7. il lettore arriva prevenuto sulla tua pagina

Più che una guida sul web copywriting, cerchi un web copywriter in carne e ossa per i testi del tuo sito?

Secondo te io ho tempo per leggermi e studiare queste cose!?

Se più che per capire come scrivere online, sei finito qui perché stai cercando un web copywriter, qualcuno che scriva per te, un professionista che si occupi dei testi del tuo sito, ci scusiamo per il disguido: la Signoria Vostra è pregata di cliccare su info@lucabartoli.info o su Contattami inviando la Vostra graditissima richiesta (di preventivo).

Quindi, se fossi un potenziale cliente, saresti improvvisamente gentile con me? Mi sa tanto che lo “stronzo” sei tu, Luca.


Sei un web copywriter o vuoi diventarlo e vuoi capirci di più? Oppure vuoi capire cosa chiedere e come giudicare il lavoro di chi scrive per te?

Se sei interessato a vedere insieme i problemi insiti nel web copywriting (e una serie di possibili soluzioni), o a scoprire perché ti sei beccato dello stronzo a gratis – grazie a un artificio retorico paragonabile alla scritta “scemo chi legge” su un muro – continua pure a leggere, così, te lo spiego subito. Anzi, non vado neppure a capo – anche se dovrei farlo – per dirti che lo stronzo non è riferito a te personalmente.
Si riferisce in generale al lettore sul web e il giudizio non è mio personale: è, al contrario, il punto di vista dello scrittore online. Ok, in questo caso sono io, la prossima volta potresti essere tu, visto che sei interessato al tema del web copywriting e lo sei abbastanza da essere arrivato fin qui a leggere.

Beh, in effetti è il motivo per cui sto leggendo questa pagina…

Una premessa: a cosa serve il web copywriting?

“Il testo online ha varie funzioni. Essere letto tutto è solo una di queste. Raramente la più importante.”

Scrivere su un sito – si tratti dei testi dell’homepage, di una pagina interna fissa o di un post – può servire a vari scopi. In ordine di importanza:

  • presentare prodotti o servizi offrendo la possibilità di leggere e approfondire, per risultare più convincente e spingere a compiere un’azione, come un acquisto o una richiesta di preventivo – come hai appena visto – a una mail di contatto
  • mostrare e dimostrare competenza in un certo tema/argomento, condividendo informazioni e conoscenze, magari sotto forma di guida
  • favorire l’indicizzazione del sito e della pagina sui motori di ricerca e, successivamente, la loro ottimizzazione
  • prevenire richieste ricorrenti da parte dei potenziali clienti (evitando così di rispondere sempre alle stesse domande), considerando anche la possibilità di linkare una sezione specifica come risposta (magari mascherata da approfondimento)
  • essere letto, in modo selettivo, dai visitatori online

Da quello che abbiamo appena visto è evidente che

“La lettura di un testo online dall’inizio alla fine rappresenta un’eccezione e non la regola.”

Questo, tra l’altro, ti offre uno strumento pratico pratico per capire se qualcuno – magari un professionista della comunicazione – ne capisce di web copywriting oppure no. Obiezioni come “È troppo lungo” o “Chi vuoi che se lo legga tutto?” sono da considerare come tromboni d’allarme, spie fluorescenti che evidenziano una scarsa comprensione delle dinamiche online.

Cavolo è proprio quello che stavo pensando di questo testo.

Una seconda premessa: il testo online è proprio necessario?

“Una pagina senza o con poco testo è penalizzata dagli utenti e dai motori di ricerca.”

diminuire la frequenza di rimbalzo con il web copywriting

Come stiamo per vedere il visitatore giudica la tua pagina in pochi secondi. Quindi se non trova subito conferma dell’aver cliccato sul sito giusto  molto probabilmente abbandonerà il tuo sito – immagina che disdetta se quel click l’hai pagato attraverso un’inserzione – e tu hai buttato parte del tuo budget, oltre a un’occasione per vendergli i tuoi prodotti, i tuoi servizi o le tue idee.

Chiaro e mi è chiaro che, quando scrivi, ti diverti anche a usare la “leva dolore”.

Come evitarlo?
La presenza di un testo focalizzato sui suoi interessi, originale e chiaro – come stiamo per vedere – è uno dei migliori modi per “prevenire” questo spreco, noto come “frequenza di rimbalzo“.

E i motori di ricerca cosa c’entrano?

ottimizzazione e web copywriting

L’assenza o l’insufficienza di testo si rivela deleteria anche dal punto di vista del traffico organico (quello aggratis, che aggratis non è mai). Google e gli altri motori utilizzano il testo per capire di cosa parla la tua pagina (quindi in quali ricerche mostrare il tuo sito) e, insieme ad altri fattori, quanto è meritevole di essere mostrato in alto o in ennesima pagina tra i risultati per una determinata ricerca.

“Quindi, come abbiamo appena visto, il testo online è necessario e svolge varie funzioni”.

Appurato, chiaramente, che il web copywriting sia utile e indispensabile, mi sembra giusto rendere altrettanto chiara la chiave di lettura di questa guida.


Per una legittima difesa dello scrittore online.

il web copywriting è la legittima difesa dello scrittore

Voglio impostare questa guida – né l’unica né la migliore, semplicemente la mia – come un “corso di difesa professionale” per chi scrive online. Questo perché, nel silenzio della sua cameretta (o più probabilmente in bagno), spesso, con il suo smartphone, il lettore web mette in atto tutta una serie di comportamenti che mortificano l’impegno dello scrittore e scoraggiano anche il copywriter più motivato. Da cui lo “stronzo” di cui sopra.

NOTA BENE: i problemi che affronteremo sono pochi e universali, nel senso che prima o poi chiunque scrive online deve farci i conti (e se non li fa, peggio per lui/lei e per chi gli/le ha commissionato i testi del sito). Le soluzioni possibili invece sono tante e quelle che ti presento qui sono solo “le mie”. Tu, naturalmente, potresti trovarne di migliori e di più efficaci, nel caso, segnalamele.
Scorrendo il documento trovi i problemi numerati con #1, #2, #3… e le soluzioni indicate con a), b), c)…
Tra l’altro, scrivendotelo, premio il tuo essere un lettore che legge i NOTA BENE. Se tu non lo fossi, probabilmente, nel resto del documento ti sentiresti smarrito e sopraffatto dagli eventi.

Luca, sai che hai veramente un pessimo carattere?

Problema web copywriting #1: il lettore giudica la tua pagina e il tuo sito in pochi secondi.

Ma pochi quanti?

Le ricerche in quest’ambito parlano mediamente di 7 secondi, praticamente quelli necessari a leggere 2 o 3 righe, se sono scritte grandi e non c’è da scrollare.

Soluzione da web copywriter a) “Di’ subito al lettore quel che vuol sentirsi dire.”

titoli web copywriting

Da che pulpito viene la predica, mi hai dato dello str… all’inizio e ora te ne esci con “di’ subito quello che il lettore vuol sentirsi dire?”

La risposta è “Sì” e, se vuoi, te lo spiego. Partiamo dal problema: se ci pensi è una cosa che fai anche tu, soprattutto quando atterri su un sito dopo una ricerca sui motori. In pratica, cosa fai o cosa hai fatto?

  • fai una ricerca, in questo caso “web copywriting” o “come scrivere online” o una cosa simile
  • clicchi sul link che ti “ispira di più” – certo più in alto esce il sito più probabile che tu – per pigrizia – ci clicchi. Questo riguarda l’ottimizzazione seo, tema già sfiorato e che farei entrare in questa pagina giusto il necessario, anche perché questa non è una guida al seo copywriting
  • a ogni modo, arrivato sulla pagina e sul sito su cui hai cliccato, hai necessità di capire subito:
  1. se si parla di quello che a te interessa
  2. se il come se ne parla è per te rilevante

informazione e web copywriting

Per questo è necessario dosare con cura due delle virtù più importanti per chi scrive (anche offline):

  • chiarezza
  • originalità

Ti ho scritto “dosare” perché troppa chiarezza spesso è sinonimo di un testo banale, mentre troppa originalità spesso porta a un testo criptico.

Facendo un esempio concreto che ti riguarda: sei arrivato su questa pagina – forse cliccando su un link che introduceva il tema o forse facendo una ricerca sull’argomento – e in pochi attimi hai letto in sequenza “web copywriting“, “scrivere sul web” e “web copywriter“. Da qualche parte, a un qualche livello – conscio, inconscio, vocina o angioletto consigliere del bene/diavoletto del male – il tuo cervello ha registrato “Sì, si parla di quello che mi interessa” e prima che passasse alla domanda successiva ovvero “Se ne parla in modo originale o sarà la solita banale gui..” ti è arrivato uno “stronzo” che ha colpito la tua attenzione quel tanto che è bastato a farti leggere fin qui. E fin ora hai letto un sacco, fidati.

Ok, ti seguo, ma ‘sta roba come la applico concretamente?

Ora te lo spiego, con la metafora del semaforo rovesciato.

Pillola di web copywriting #1: Go and stop!

tecnica del semaforo web copywriting

Naturalmente, non sempre puoi permetterti di essere così sopra le righe e dare dello “stronzo” al lettore/potenziale cliente.

Di volta in volta, devi adattare la soluzione al tono di voce e alle aspettative del tuo lettore ideale: l’importante è mixare quello che il visitatore cerca, cosa lo ha portato sul tuo sito e cosa si aspetta, che lo fa andare avanti (GO) con la lettura e un elemento che attiri la sua attenzione, lo incuriosisca e/o gli faccia capire che quello è il miglior sito su cui poteva finire e/o gli strappi un sorriso e/o qualunque cosa che lo faccia fermare (STOP) sulla tua pagina.

In caso contrario, anche se quella è la pagina meglio scritta del web, lui se ne andrà. Ecco qualche esempio pratico, per la cronaca si tratta degli incipit (primissime righe, quasi sempre titoli) di alcuni siti che ho curato personalmente:

OPISAS. Investimenti Immobiliari ad Alto Rendimento.
Scopri come puoi investire oggi stesso in immobili in grado di offrirti rendite nette annue dal 6% all’11%, oltre alla loro rivalutazione

Il marketing sportivo secondo me.
Sono Maurizio Laudicino e, da alcuni anni, mi occupo di marketing sportivo (calcio, basket, tennis, volley)…

Traduttore inglese, italiano e non solo.
Cerchi un traduttore madrelingua per traduzioni italiano-inglese, inglese-italiano o altre lingue? Scopri perché affidarti a una traduttrice naturale.

Alba. Diamo forma alle vostre idee.
Cercate portachiavi completamente personalizzati, gadget unici e idee regalo originali?
Benvenuti nel nostro laboratorio creativo.

Discoteche Versilia
Richiedi informazioni e riserva la tua serata con un click.
Prenota alle migliori condizioni in TUTTE le discoteche tra Forte dei Marmi e Viareggio☎ 347.477.477.2 – anche via SMS o WhatsApp.

Se cercate una casa di lusso, siete nel posto giusto.
Solo i migliori immobili di pregio sul mercato, dai centri storici alle località di vacanza, con Maison Magnifique.

TANDEM Communication Partner.
Produzione per aziende, agenzie e professionisti.
“Se c’è da produrre, pedaliamo per voi.”

Costruiamo business celebrity.
Gli specialisti del personal branding.
Stand out è la prima agenzia di servizi integrati per il personal branding.

Valuta il tuo immobile con VendiCasaMilano.com
Vuoi vendere casa a Milano? Scopri quanto vale.
Inserisci i tuoi dati e ricevi una valutazione immobiliare in un’ora.

Catering with love. Food, Friends, Passion.
Affidate il vostro evento a chi vi offre eccellenze gastronomiche, cura dei vostri ospiti e crea tutte le condizioni perché trionfi il vostro amore.

Notaio Gianfranco De Vanna,
il Notaio per i patrimoni di famiglia

7 Giorni per volare ‘Live Show’
Il corso dove poter approfondire il metodo dei 7 giorni
Vuoi imparare come sfruttare il tuo Talento Liquido e migliorare il tuo business?
Impara in soli due giorni

Italexit.
Come sopravvivere all’uscita dell’Italia dall’Euro.
Idee semplici semplici per proteggersi e persino guadagnarci.

Bilocale affitto Milano.
Cerchi un bilocale a Milano in affitto, magari da un privato, risparmiando così le spese d’agenzia?
Quello che stai per scoprire non è un immobile appena ristrutturato con 2 locali + cucina (separata) in affitto a Milano: questa è la casa dei tuoi sogni (se la stai cercando per 1 persona o siete una coppia senza figli).

Copywriter freelance.
Stai cercando un copywriter? Che incredibile coincidenza
: lo hai appena trovato ed è pure freelance.

Poi personalmente, mi sono divertito a portare tutto questo all’estremo sulla mia homepage, “giocando” con il lettore:

Hai cliccato sul sito giusto?
Esattamente quello che ti stai chiedendo, in questo momento, vero?
Ora, ho io un paio di domande per te ⇩
Cerchi un copywriter?
Qualcuno che si occupi dell’ottimizzazione SEO del tuo sito o delle tue campagne?
Un professionista a cui affidare la comunicazione tua o della tua azienda?
Congratulazioni: l’hai appena trovato.

Come vedi non c’è una regola o una formula fissa e, soprattutto, non devi necessariamente dare dello “str…” al lettore per colpire la sua attenzione.

Quindi all’inizio ce l’avevi proprio con me?!

A volte, è sufficiente affermare a chi cerca qualcosa, che tu di quel tema o di quella categoria di prodotti o servizi sei lo specialista o che per quello di cui è alla ricerca tu puoi offrirgli il meglio. E naturalmente, in entrambi i casi, devi dimostrarglielo.
La coerenza e la congruenza online sono importantissime: tutto quello che scrivi è una promessa e alla prima incongruenza il lettore perde fiducia in te, pensa che tu sia un cazzaro o anche peggio che tu lo voglia fregare.

Come hai visto, per farlo fermare sulla tua pagina puoi anche strappargli un sorriso, catturando la sua attenzione e simpatia. In realtà, puoi scrivere tutto quello che pensi possa funzionare per incuriosirlo e stimolarlo a continuare a leggere, se riesci a farlo in poche righe.

Soluzione da web copywriter a.bis) “Se conosci le keywords che più probabilmente portano il lettore sul tuo sito, usale: sono le migliori parole GO!

Direi che questa sotto-soluzione è così chiara, che te lo dico a fare…

Beh, sì. In effetti…

Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?
Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami.


Problema web copywriting 2) il lettore legge “disordinatamente” la pagina.

Bravissimo/a! Sei riuscito con una soluzione, con uno stratagemma, con una serie di titoli che mostrano tutta la tua arguzia a tenere il visitatore sul tuo sito e a bypassare il problema “il lettore giudica la tua pagina e il tuo sito in pochi secondi“. Complimenti, hai vinto! 

Hai vinto un nuovo problema: per quanto impegno tu abbia messo nello scrivere il testo, ci sono alte probabilità che lui lo legga così:

lettura online e web copywriting

Col cavolo che mi metto a scrivere se poi mi leggono così…

E quella che hai appena visto è la migliore delle ipotesi. Visto che potrebbe leggerti anche così:

lettura siti e web copywriting

A meno che l’art director/grafico/webmaster di turno, non abbia dei conigli nel cappello e tu, naturalmente, non abbia fatto nulla per inimicartelo.

migliorare il web copywriting

Un po’ meglio, dai.

Come avrai intuito e come confermano le ricerche:

“Le persone, più che leggere le pagine, le scansionano alla ricerca delle informazioni che vogliono.”

In fondo, non è quello che fai anche tu? Sii sincero/a.
E ha anche la sua logica:

“La lettura online è poco piacevole, non rilassante, faticosa, il tempo è poco e l’attenzione è ancora più scarsa.”

Beh, in effetti se ho voglia di leggere, leggo un libro. Sul web prendo informazioni.

Un problema squisitamente online.

Che io sia riuscito a convincerti che questa “ottimizzazione della lettura” che fa il tuo visitatore non sia così grave o non ci sia ancora riuscito, questo comportamento è una di quelle questioni che suscitano più frustrazione agli autori online che vedono mortificato il loro lavoro e il loro impegno.
Ora capisci che definire il lettore “uno stronzo“, dal punto di vista dello scrittore, non è una esagerazione? Tra l’altro, questo problema è tipico del mezzo digitale, quindi, non ha mai tolto il sorriso agli scrittori del passato e agli scrittori contemporanei analogici.

alessandro manzoni e i problemi del web copywriting

Te lo immagini Alessandro Manzoni mentre scrive i Promessi sposi e s’immagina che dei suoi “25 lettori”: 10 si auto-spoilerino il finale scrollando il libro fino in fondo, 5 leggano solo i capitoli pari mentre chattano, 5 leggano solo l’inizio dei capitoli dispari mentre condividono stories su Instagram. Ne restano 5 di cui 2 guardano solo le figure, 1 confronta la versione originale del Fermo e Lucia, schreenshotta tutto e grida al komplotto giudaico-massonico-fiorentino, 1 si perde su Wikipedia cercando informazioni sul Lago di Como e l’ultimo, di fronte all’amore tra Renzo e Lucia, chiude il libro e va su YouPorn.

Soluzione da web copywriter b) permetti a chi ti legge di leggere il tuo testo a modo suo.

lettura libertà e web copywriting

So che sembra una mezza resa, in realtà, per restare in tema di “difesa personale” è una sorta di aikido della scrittura:

“Se so cosa il lettore farebbe in ogni caso, posso sfruttare questa sua tendenza a mio vantaggio.”

Al di là di questa premessa, levati il cappello del prossimo scrittore web e indossa quello dell’utente online: se stai leggendo queste parole, dovrebbe essere abbastanza semplice.
Ora che lo indossi, non è la libertà la cosa più bella del web (oltre che della vita)?
A mio modesto parere:

“La possibilità dell’utente di crearsi il suo personale percorso di lettura/fruizione delle informazioni – saltando da un sito all’altro e all’interno dello stesso sito, attraverso link e non solo – è la più grossa figata di internet.”

Prova a pensare a quante pagine web/condivisioni social/notizie online guardi e leggi ogni giorno e al fatto che quella sequenza sia “la tua” e ti appaia naturale anche e, soprattutto, perché sei tu a crearla e ad averne il totale controllo. Pensa, invece, a quanto hai la sensazione di perderlo per un attimo questo controllo: magari si apre un sito, un video o qualcosa di inatteso o che non volevi si aprisse – il più delle volte è qualcosa di porno, lo so – ecco, ti scazzi subito (se non ti incazzi proprio) e cerchi all’istante di chiuderlo in tutta fretta .
Per rendere ancora più chiaro questo esempio, pensa al flusso di pagine web/status/didascalie delle foto/notizie di un giorno qualsiasi, tipo ieri. Ora immagina di rivedere tutto, per ore, proiettato a qualche centimetro da te, senza averne alcun controllo… Peggio che vedere le diapositive della vacanza di un parente, vero?

libertà internet e web copywriting

Quindi più che i contenuti in sé, è il fatto che vedere quei contenuti siano frutto di una scelta a renderli interessanti e piacevoli, oltre alla certezza di averne sempre il controllo.

Ora per sfruttare a tuo vantaggio tutto questo, devi permettere al lettore di leggere il tuo testo a modo suo. E, per farlo, devi concepire in modo diverso la scrittura, partendo da una constatazione:

“La lettura ordinata e sequenziale online è una rarissima eccezione. E questo va trasformato in un vantaggio per chi scrive sul web.”

Per prima cosa, suddividi il testo in sezioni e, magari, in sottosezioni autonome. Quando lo hai fatto, accetta e gioisci del fatto che ognuno si vada a leggere solo quello che gli interessa di più in quel momento. Quindi è disposto a darti tutta la sua attenzione solo per una piccola porzione di ciò che hai scritto. E potrebbe essere la porzione decisiva.

Per farti un esempio concreto, se vedendo i problemi elencati all’inizio di questa guida, tu avessi pensato “chissene frega se il lettore giudica in pochi secondi, quello che mi manda in sbattimento è che chi lo fa legge disordinatamentemolto probabilmente staresti leggendo queste parole e non avresti letto quanto ho scritto prima. E questo non deve essere un problema, né per me né per te, anzi è una figata.

Soluzione da web copywriter c) “Utilizza gli elementi attenzionali per guidare l’attenzione.

Lo hai visto in pratica fin ora, qui vale la pena esplicitarlo. Ci sono degli elementi che attirano l’attenzione:

  • foto
  • animazioni
  • titoli più grandi e più piccoli
  • domande dirette
  • parole chiave in grassetto
  • elenchi numerati
  • elenchi puntati

“In pratica, tutto quello che rompe la monotonia della lettura, se lo usi consapevolmente e in modo contestuale, la facilita.”

elementi attenzionali e web copywriting

Soluzione da web copywriter d) “Favorisci la navigazione tra i blocchi con link interni alla pagina.

Se sopra abbiamo parlato di Aikido della scrittura, qui raggiungiamo la cintura nera. E la conquistiamo sfruttando la tendenza del lettore a leggere in modo “disordinato” e rendendogli ancora più semplice farlo.

il web copywriting come l'aikido

Tipo? Fammi un esempio concreto!

Lo stai leggendo l’esempio, forse da 2 minuti o forse da 2 ore. Comunque, voglio essere generoso, quindi ti spiego cosa ho fatto per facilitare la navigazione per blocchi. Per farlo devi masticare un minimo minimo di html, o trovare qualcuno che lo mastichi per te.

Come inserire “link interni” nella tua pagina, come ho fatto io in questa.

Per prima cosa ogni “problema” presentato in questa pagina è stato formattato come “un’ancora html“. Niente di complicato, semplicemente anziché scrivere:
<h2>Problema web copywriting 2) il lettore legge “disordinatamente” la pagina.</h2>
ho scritto:
<h2 id=”disordinatamente”>Problema web copywriting 2) il lettore legge “disordinatamente” la pagina.</h2>
poi altrove ho inserito dei link che puntavano a questa ancora:
<a href=”#disordinatamente“><strong>il lettore legge “disordinatamente” la pagina</strong></a>
Naturalmente al posto di disordinatamente puoi usare qualunque altra combinazione di lettere o numeri, e il testo (di partenza) link non deve necessariamente coincidere con il testo (di arrivo).

Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?
Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami.


Problema web copywriting 3) i lettori (e anche Google) vogliono tutto e subito.

Ma non erano i giovani?

Immagina di arrivare su un sito alla ricerca di un’informazione specifica o di un prodotto o di un servizio che hai in mente e di capire in pochi secondi che lì potrebbe esserci, scansioni (leggi disordinatamentela pagina ma non riesci a trovarlo… Cosa fai? Con ogni probabilità abbandoni il sito per ripetere la ricerca e guardarne un altro.

Ecco, immagina che in quell’esatto momento, il proprietario del sito esca dallo schermo e ti dica “Hey, quanta fretta (ma dove corri, dove vai)… bastava che tu cliccassi nel menu di primo livello, poi nel sotto menu, poi nel sotto-sotto-menu e l’avresti trovato.
servizio assistenza sul sitoMolto probabilmente – anche se non vivi a Milano – la tua risposta sarebbe qualcosa di simile a “Troppo sbattimento, zio“. Calcola che “zio” l’ho aggiunto per farti sorridere, quindi puoi farlo.

A me “zio” non fa sorridere, zio.

Ti sembra un esempio esagerato? Eppure, è quello che accade in un sacco di siti di e-commerce: quasi tutto il traffico – per questione di ottimizzazione e indicizzazione – è concentrato sulla home che per scelte stilistiche si è deciso di lasciare “pulita”. Scelta estetica che si trasforma in suicidio a livello di marketing online, visto che come scritto altrove il testo in una pagina è utile sotto vari punti di vista ed è comunque necessario. L’errore, in questi casi, è sopravvalutare la motivazione del visitatore e potenziale cliente, che non ha voglia di fare troppi click e sbattersi per trovare quello che stava cercando.

“O il visitatore trova tutto e subito su un sito o piuttosto fa un’altra ricerca.”

In effetti…

Oltretutto, come ti ho accennato, dal punto di vista della SEO la home è la principale pagina del sito per Google e per gli altri motori di ricerca – e la loro missione è offrire ai propri utenti i migliori risultati in ordine. Ora domandati e risponditi, perché una home “pulita” dovrebbe passare avanti a una pagina che tratta quello stesso argomento in modo originale e ampio? Un po’ come fa una pagina di wikipedia.
Se ti sembra una domanda banale, sappi che

“Circa il 90% dei siti italiani ha troppo poco testo in homepage e questo lo limita sia dal punto di vista dei motori di ricerca sia dal punto di vista dell’esperienza utente.”

A conferma di tutto questo, sempre più siti (di ecommerce, soprattutto) offrono assistenza online per la navigazione, attraverso simpatici pop up che dopo pochi attimi ti chiedono “Serve un aiuto?
In realtà stanno ammettendo “Lo sappiamo che il nostro sito è troppo incasinato e per niente intuitivo, quindi in questo momento stiamo pagando (almeno) una persona per aiutarti a trovare le cose. Se no, non le vendiamo…

Soluzione da web copywriter f) porta in homepage quello che vuoi che il lettore trovi più facilmente.

La funzione del sito è presentare (si scrive così, si legge “vendere”) i tuoi servizi? Sei un fotografo o un artista o simili e pensi di conquistare il potenziale cliente con alcuni dei tuoi migliori scatti, quadri o campagne pubblicitarie?
Pensi che il miglior modo di raccontare cosa puoi fare per qualcuno sia mostrare cosa hai fatto per altri?
Hai dei prodotti che ti interessa spingere più di altri perché si vendono più facilmente o perché hai maggiori margini?
Vendi immobili e hai case da sogno nel tuo portfolio?
Pensi che leggendo chi sei e la tua storia le persone si appassioneranno (io ne dubito visto che il lettore è interessato a sé, non a te)?
Offri servizi esclusivi che i tuoi concorrenti non sono in grado di offrire?
Sei così bravo/a a fare quello che fai che hai ricevuto importanti premi e riconoscimenti?
Hai un video quasi ipnotico che ti mostra al lavoro?
Il tuo lavoro è comunicare in modo coinvolgente per vendere?

Se hai detto anche un solo sì, di qualunque cosa si tratti

“Rendi facile per chi arriva sul tuo sito, per la prima volta e senza voglia di sbattersi, trovare subito quello che più probabilmente lo può convincere a rivolgersi a te o a comprare sul tuo sito.”

Il rivolgersi a te passa attraverso una telefonata, una mail o un modulo di contatti?

Beh, certo.

Non delegare alla pagina contatti la possibilità di interagire con te.
Metti il tuo numero di telefono e/o la tua email e/o il modulo contatti belli facili da trovare e cliccare.

Il comprare passa da una pagina shop diversa dall’homepage?

Può essere…

Vai dal tuo webdesigner o dall’agenzia che ti ha messo su il sito, prendi in ostaggio il suo disco fisso dei backup o il loro server e minaccia di distruggere tutto se non fanno della pagina shop la tua homepage.

Una volta gliel’ho chiesto, mi hanno detto che avere una home pulita è meglio e hanno messo lo shop su un’altra pagina…

Vai (armato) dal tuo webdesigner o dall’agenzia che ti ha messo su il sito, prendi in ostaggio il suo disco fisso dei backup o il loro server e minaccia di distruggere tutto se non fanno della pagina shop la tua homepage.

Soluzione da web (e seo) copywriter g) scrivi minimo minimo 500 parole in home e minimo 300 in ogni pagina interna.

Ho scritto parole, non caratteri. La cosa ti spaventa? Questi purtroppo sono veramente i valori minimi. Non so esattamente di cosa ti occupi, ma sono certo che la tua probabilità di successo – se hai dei concorrenti – è proporzionale alla tua capacità di raccontare quello che fai con passione, se ne hai, in modo coerente e credibile e, soprattutto, farlo capire al tuo pubblico.

E non ti preoccupare se scrivi troppo e che nessuno abbia voglia di leggersi tutto, probabilmente nessuno lo farà, tutti andranno a leggersi disordinatamente solo quello che per loro è più rilevante, sempre che lo trovino facilmente.

Grazie al cazzo, ma come le scrivo 500 parole?!

Se continui a leggere o se clicchi subito su l’hompeage che ognuno vorrebbe leggere posso fornirti uno schema (non certamente l’unico possibile) per buttarle giù queste 500 parole. Intanto, ti anticipo che – se hai già un sito, online o in mente – puoi benissimo spostare in home, quello che pensavi di inserire (o che hai già inserito) nella pagina Servizi, Chi siamo e Contatti.
In questo modo puoi anche usare un fighissimo tema “single page layout“.

layout single page web copywriting

Questo tipo di tema, in un qualche modo, “ricalca” l’abitudine degli utenti web a scrollare come se non ci fosse un domani – pensa a quanto lo fai con Facebook – e a cliccare giusto se necessario.

Luca, ti sbagli, la gente non ha voglia di leggere online.

Il fatto che tu sia arrivato qui, dimostrerebbe il contrario. E comunque mi offre l’opportunità di presentarti un’altra soluzione.

Soluzione da web copywriter h) immagina di avere 3 lettori.

500 parole e oltre, un sacco di fatica, per 3 lettori e basta?

Sì e sono tra loro diversissimi:

  1. il primo ha fretta, lo chiameremo il frettoloso. Ecco, lui vuole capire in un nanosecondo di essere sul sitogiusto (vedi non mette neppure lo spazio) e sulla paginagiusta e, appena lo capisce, vuole trovare con il minimo della fatica come contattarti, avendo letto il minimo indispensabile – forse qualche titolo
  2. il secondo, lo chiameremo il selettivo. Lui è così allenato a scansionare le pagine che la scorre tutta, leggendo giusto i titoli. E quando trova il titolo giusto o vede una parola in grassetto che gli interessa, legge giusto quel paragrafo o, al massimo, quel blocco
  3. il terzo è così interessato al tema da poterlo chiamare il compulsivo. È capace di leggersi tutto, proprio tutto, prima di contattarti e probabilmente prima farlo, potrebbe cercare anche delle recensioni su di te. Naturalmente, alla prima cazzata che scrivi tu o che qualcuno ha scritto su di te rischi di perderlo

Ora io non so esattamente in percentuale quanti siano i primi, i secondi e i terzi. Probabilmente dipende dal tema che affronti e dalla loro disponibilità di tempo e energie. Di certo, immaginarmeli, ogni volta che scrivo mi ricorda di:

  • rendere semplice a un potenziale cliente frettoloso, contattarmi
  • curare in modo particolare titoli e altri elementi attenzionali
  • scrivere cose sensate dall’inizio alla fine, si sa mai qualcuno si legga davvero tutto

Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?
Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami.


Problema di ogni web copywriter 4) il lettore è egoista ed egocentrico, come te.

Io? Stai parlando a me?

Sì, lo so: il sito è tuo/della tua azienda/organizzazione… peccato che il lettore, molto probabilmente, non è per conoscerti che c’è capitato. Quindi Chi sei/Chi siete non è il suo principale focus. E, per quello che abbiamo letto circa il suo giudizio frettoloso della tua pagina online, è molto probabile che se attacchi parlando di te o di voi, tu perda il suo interesse in pochi secondi.

Respira profondamente, perché quello che sto per scrivere implica un salto di paradigma non da ridere:

“Se un utente è capitato sul tuo sito è perché ha un SUO problema/bisogno/interesse/curiosità e LUI (o LEI) sta cercando attivamente una soluzione o delle informazioni utili per . Quindi al massimo tu, la tua azienda, la tua organizzazione e il tuo sito potete essere un SUO strumento.”

Quindi?

Soluzione da web copywriter i) parla al tuo lettore di lui, anziché di te.

Se non è per leggere di te per cosa il tuo visitatore è capitato sul tuo sito?
Se il tuo web marketing funziona – sia che sia basato su dinamiche pull (come seo o sem) oppure su dinamiche push (banner di qualunque tipo, ads o mail) o miste (come il funnel) – l’utente arriva sul tuo sito con un bisogno. A volte è un problema definito, a volte un generico interesse o una inspiegabile curiosità. Insomma qualcosa che lo ha spinto a cliccare sul tuo sito – dopo una ricerca o perché un messaggio lo ha colpito – anziché fare 1.000 altre cose che può fare online e offline nello stesso momento.

Più ti è chiaro cosa lui/lei sta cercando, più ti è facile confermargli/le che:

  • sai cosa gli/le serve
  • sai cosa serve fare per servirglielo
  • glielo puoi servire

Scusa mi stai suggerendo velatamente di mettermi “al servizio” del visitatore anziché menarmela su quanto sono/siamo figo/figa/fighi?

Esatto!

Ma io ho speso migliaia di euro per avere una vetrina di quanto sono/siamo figo/figa/fighi?

Forse, è per questo che gli utenti guardano la tua vetrina e non entrano nel negozio, né ti chiamano per un preventivo e, se ti scrivono, è per venderti i loro prodotti o servizi e non per comprare i tuoi.

Per cambiare radicalmente tutto questo, puoi:

  • iniziare il tuo racconto di presentazione/testo con una seconda persona (singolare o plurale, dipende dal target) e rivolgerti al tuo cliente modello

Ma come faccio a parlare di me o della mia azienda in seconda persona? Ah, devo parlargli di lui e dei suoi problemi/bisogni e proporre me o la mia azienda come soluzione… Ora l’ho capito.

  • fare domande o domande indirette a proposito di cosa lo ha portato (tu immagini o speri lo abbia portato) sul tuo sito es: “State cercando x? Benvenuti su…” o “Se sei alla ricerca di x, allora…”
  • Anticipare, prevedere e magari mettere in scena cosa dice e cosa pensa mentre legge le tue parole, per farlo sentire compreso anche nei momenti in cui possa essere in disaccordo

Vuoi dire che è per questo che qua e là scrivi cosa sto pensando?
Sei veramente una brutta persona, Luca.

  • Ribaltare completamente il punto di vista rispetto alla classica comunicazione autoreferenziale (Chi siamo/Cosa facciamo/Come lo facciamo…) a una comunicazione tutta orientata all’utente

Questo “ribaltamento” ti offre anche una scaletta degli argomenti molto utile, che può tra le altre cose aiutarti sviluppare una homepage ricca di testo l’ideale visto che i lettori (e anche Google) vogliono tutto e subito.


Pillola di web copywriting #2: L’homepage che tu, io e chiunque altro vorrebbe leggere.

la homepage perfetta web copywritingEccoti una scaletta che puoi adattare alle tue esigenze:

1. Cosa ti ha portato qui (a te visitatore) + Cosa posso essere per te?

L’esordio di una pagina, per essere efficace, deve essere usato per mostrare che sei interessato al visitatoreconosci i suoi bisogni e interessi, che lo capisci lo comprendi e che per lui /lei puoi essere la soluzione alla ricerca della quale è arrivato/a fino a te. Serve a creare un primo rapporto di complicità tra di voi.

Questo è il momento di annunciare (lo spiegherai dopo) cosa ti rende unico rispetto alla concorrenza, perché dovrebbe scegliere te e non il tuo concorrente, cosa hai di più, di diverso.
Se hai sviluppato un brand positioning – se non lo hai fatto ti consiglio caldamente di farlo – è qui che devi presentarlo.

Visto che come abbiamo visto parlando dei 3 lettori, c’è anche chi arriva sul tuo sito ed ha fretta, già qui puoi inserire i tuoi contatti. Telefono e/o email, se offri questo genere di modalità, dato che ha fretta evita di fargli cercare un modulo contatti.

Naturalmente, se anziché un contatto, preferisci che il tuo visitatore acquisti direttamente online, puoi inserire qui un primo bottone che lo porti sullo shop (metti che tu non abbia lo shop in homepage)

2. Cosa posso fare per te/offrirti?

Conquistata l’attenzione del lettore, è necessario usarla per mostrare “la merce”, si tratti di prodotti o servizi, è uguale. Per farlo puoi usare elenchi puntati o modalità meno sintetiche, slideshow, video o esempi di qualunque tipo. Se hai dei “prodotti hot” che lo possano ingolosire, mostraglieli qui.

Se scegli un elenco puntato o una formula analoga, puoi elencare tutto quello che puoi offrire (categorie di prodotto o singoli servizi). L’unico limite è che quello che offri deve essere coerente con il tuo brand positioning. Se non lo fosse, puoi:

  • cambiare il brand positioning (opzione non consigliata)
  • cambiare la tua offerta di prodotti/servizi per adattarla al tuo posizionamento (opzione consigliata, poco realistica)
  • evitare di presentare qui quei prodotti/servizi che creerebbero incongruenza con il tuo brand positioning, ad esempio, potresti inserirli in pagine interne specifiche per cui studiare percorsi-utente alternativi e diretti (senza passare dalla home)

A questo punto, se lo hai previsto, puoi inserire un modulo di contatti, dato chi è arrivato a leggere fin qui ha meno fretta magari te lo compila

3. Perché proprio da me?

Hai ancora un po’ di attenzione, giocatela bene: cos’hai più dei tuoi concorrenti e puoi dimostrare di avere di più, cosa fai di diverso da loro, da quanti anni fai quello che fai, quanti clienti servi, hai vinto dei premi, hai avuto dei riconoscimenti, usi un metodo esclusivo, sei un’autorità nel tuo settore…
Arrivato a questo punto è naturale che dopo essersi sentito compreso, dopo aver visto che puoi offrirgli quello che cerca, il lettore cerchi delle motivazioni razionali o emozionali per scegliere te, forniscigliele.
Questo è il momento di sostanziare il tuo posizionamento.
Immagina il tuo brand positioning sia il ripiano di un tavolo, questo è il momento di fissargli sotto delle gambe, e più numerose e spesse sono, più il tavolo sarà stabile.

4. Non sei ancora convito? Ora te lo (di)mostro

Chi dopo aver letto tutto quello che gli hai scritto non ha abbandonato il sito ma non ti ha ancora contattato e ha continuato a leggere, evidentemente è interessato a ciò che offri, ma non è ancora convinto. Questo è il momento di tirar fuori tutta l’artiglieria:

  • portfolio
  • collegamenti a case history
  • approfondimenti sui servizi offerti
  • testimonianze REALI
  • collegamenti articoli che parlano di te
  • collegamenti ad articoli da te scritti
  • promozioni in corso
  • varie ed eventuali

In pratica, tutto quello che tireresti fuori dal vivo di fronte a un potenziale cliente che ti dice “Non sono ancora convinto” ma non si è ancora alzato dalla sedia.

Come realizzare, in pratica, l’homepage che tutti vorrebbero leggere?

Per quanto radicalmente diversa dalla maggior parte delle homepage che si trovano online questa possa sembrare, mediamente un sito ha quasi tutti i contenuti necessari per realizzarla.

Per esperienza si tratta di comprendere quali sono le ricerche più probabili che portano il visitatore-modello sul sito e riorganizzare i contenuti (spesso sparsi tra le varie pagine) in funzione del brand positioning e per mostrare il sito (quindi l’azienda, il marketplace o il professionista) come la miglior soluzione ai bisogni del visitatore.


Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?
Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami.


Problema web copywriting 5) il lettore è poco attento a quello che legge online, si distrae facilmente e spesso sta facendo altro.

Su questo punto cascano molti web copywriter e, soprattutto, i loro committenti (aziende e professionisti titolari del sito).

“L’errore più comune nel web copywriting è sopravvalutare il grado di attenzione e interesse dei lettori.”

Abbastanza paradossale dato che sia i web copywriter sia chi gli commissiona il lavoro legge online molto più di quanto scrive o commissiona. Basterebbe ricordarselo ed essere intellettualmente onesti. Personalmente, per “spiegare” questo aspetto penso che valga la massima “un’immagine vale più di mille parole”.

Web copywriting problemi e soluzioni

Incredibilmente tutti sorridono, annuiscono e nessuno ha mai alzato la mano dicendo “No, io non lo faccio mai.

Soluzione da web copywriter l) scrivi semplice.

È semplice: se chi ti legge lo fa con poca attenzione, aiutalo a leggerti. Frasi brevi, dirette, costruzioni lineari, parole comprensibili ecc. Se pensi al fatto che chi ti legge legge “disordinatamente” la pagina, è la cosa più logica da fare.

Soluzione da web copywriter m) usa il presente per il passato, il futuro e, naturalmente, per il presente.

web copywriting la lezione di hobbes

Dai la prendo più morbida: secondo la Treccani il presente storicoè molto frequente nella prosa narrativa e nel giornalismo, ma anche nella lingua orale, e di solito ha lo scopo di aumentare il grado di coinvolgimento del lettore o dell’ascoltatore negli eventi narrati.” fidati, se scrivi online tu di quel coinvolgimento hai un disperato bisogno.

Circa il futuro, nel momento in cui racconti un servizio (vale anche per un prodotto) mostrarlo vicino (anche temporalmente) al suo destinatario lo rende più attenzionale e interessante, soprattutto per chi vuole tutto e subito.
Ad esempio, immagina di voler vendere la tua casa, di avere magari un po’ fretta di farlo e di leggere su due siti di due diverse agenzie immobiliari due messaggi piuttosto simili:

  • contattateci, analizzeremo insieme le vostre reali esigenze, studieremo la strategia migliore per valorizzare il vostro immobile e lo metteremo sul mercato appena possibile
  • contattateci, analizziamo insieme le vostre reali esigenze, studiamo la strategia migliore per valorizzare il vostro immobile e lo mettiamo sul mercato appena possibile

Com’è che il secondo “appena possibile” arriva prima?

Esatto, nel secondo caso hai l’impressione che “questi non perdono tempo: con questi la vendiamo prima”?
Sono sfumature, lo so. Sfumature che possono fare la differenza, se stai scegliendo a chi affidare la vendita della tua casa e hai fretta di farlo.

Analoga cosa, naturalmente se un professionista ti presenta tutto quello che può (presente) fare per te, anziché mostrartelo come ciò che farà (futuro). O se uno store online ti scrive “Acquista subito, lo riceverai in 24/48 ore a casa tua” o “Acquista subito, lo ricevi in 24/48 ore a casa tua“.

Soluzione da web copywriter n) usa con consapevolezza il “non”, il “ma”, il “però” e le avversative in generale.

web copywriting non usare il non

Secondo alcuni studiosi di comunicazione “Il cervello umano non capisce il NON. Se ti chiedo di NON pensare a un elefante rosa alla tua destra, molto probabilmente tu ci stai pensando…
Naturalmente, ti puoi sforzare di non pensare a un elefante rosa alla tua destra e probabilmente ci puoi riuscire o forse no. Di certo riuscirci ti richiede una concentrazione che un lettore poco attento non ha.
E, soprattutto, dato che chi ti legge online potrebbe farlo con fretta ed essere distratto, potrebbe saltare quel “non”. Quindi se proprio vuoi usare il non fallo dove, anche se uno capisce il contrario, il messaggio funziona lo stesso.

Ad esempio, in questo annuncio per un bilocale in affitto a Milano, ho deliberatamente scritto:
Quello che stai per scoprire non è un immobile appena ristrutturato con 2 locali + cucina (separata) in affitto a Milano: questa è la casa dei tuoi sogni (se la stai cercando per 1 persona o siete una coppia senza figli).
Perché si trattava di un immobile appena ristrutturato con 2 locali + cucina (separata) in affitto a Milano, quindi anche il non fosse stato saltato, andava bene uguale.
bilocale affitto milano

Per quanto riguarda il “ma” e il “però” gli stessi studiosi di comunicazione (e performer) di cui sopra sostengono che queste congiunzioni avversative, contraddicono quanto appena affermato. Esempi classici sono frasi come “Ti voglio bene, ma…” che in effetti non trasmette tutto questo amore. Se poi lo combiniamo con quello che abbiamo appena visto, in una frase tipo “Non voglio arrabbiarmi, però…” il messaggio che trasmette è che ti stiano già girando le palle. Vero?
non mi voglio arrabbiare

Non ci avevo mai pensato ma…

Apposto.


Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?
Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami


Problema web copywriting 6) il lettore potrebbe non essere sempre d’accordo con quello che legge.

Se scrivi cose originali, che stimolano il tuo lettore, lo guidano a scoprire cose nuove oppure l’invitano a vedere le cose che già conosce da altri punti di vista, è possibile/probabile che nella lettura ci siano dei momenti di disaccordo.
È proprio nelle regole del gioco ed è indice di qualità di quello che scrivi. Pensa al contrario: se il lettore fosse sempre d’accordo con te, alla fine troverebbe il tuo testo banale, poco impattante, superficiale.
Ora che siamo d’accordo che questo disaccordo è positivo, anzi auspicabile…

Quindi, sempre d’accordo = male, disaccordo = bene, giusto? Ho sempre pensato il contrario, comunque così mi fila.

…vediamo come gestirlo.
Sì, va gestito, perché sebbene alcuni momenti di disaccordo siano auspicabili, se il tuo lettore non si sente compreso, se gli sembra tu stia descrivendo di un mondo che non è il suo, se i vostri punti di vista gli sembrano inconciliabili rischia di rompersi il rapporto di fiducia che vi lega, quindi potrebbe interrompere la lettura da un momento all’altro.

Ora, se lo avessi davanti, e gli stessi parlando, basterebbe un po’ di acutezza sensoriale per vedere quando è il caso di rispiegare un passaggio, ammorbidirlo o non insistere. Peccato non sia così, non lo hai davanti e l’unica cosa che puoi fare è:

Soluzione da web copywriter o) prevedi il disaccordo del tuo lettore, esplicitalo e usalo per argomentare.

Hai in mente quelle forme tipo “Leggendo queste parole, potresti pensare che…. considera anche che… quindi…“?

Sì.

Se tu quella cosa l’hai davvero pensata, anche se dopo il quindi il discorso porta da tutt’altra parte, il risultato è molto convincente. Appunto perché tu quella cosa l’hai pensata e chi scrive ha considerato proprio il tuo punto di vista, ti ha fatto sentire compreso, e se l’argomentazione è ben argomentata, ci sono alte probabilità tu prenda in considerazione quella possibilità, anche se in antitesi col tuo pensiero iniziale.

Giusto. E sentiamo, perché questo genere di frasi non le hai usate fin qui? In parecchi passaggi non ero d’accordo e te l’ho pure scritto!

Ecco, lo stesso effetto comprendo il tuo disaccordo/controargomento può essere reso in modo più creativo e divertente. Ad esempio, mettendo in scena le obiezioni del lettore – magari in blu, corsivo e grassetto – e simulando un dialogo.

Quindi fin ora ti sei preso gioco di me… Ti odio, lo sai?

Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?

Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami

Problema web copywriting 7) il lettore arriva prevenuto sulla tua pagina.

Per quanto importante sia iniziare bene un testo online, le prime righe della pagina non sono il vero incipit. L’utente è arrivato sul sito e su quella pagina leggendo prima la sua anteprima:

  • se il visitatore proviene dai motori di ricerca, quest’anteprima è determinata dai metatag, anche sono possibili differenze più o meno grandi
  • se il visitatore ha cliccato sul link condiviso da un altro utente, l’anteprima dipende sempre dai metatag, oltre che dalle parole che quel qualcuno ha scelto per accompagnare la sua condivisione
  • se la visita è frutto di un’inserzione a pagamento (AdWords, social ads o banner) o di una newsletter l’anteprima è, invece, completamente gestibile
  • se la visita è frutto di un link da un altro sito dipende dal proprietario dell’altro sito come l’ha linkato (anchor text) e cosa ha scritto prima e dopo

Concentrandoci sui primi due casi, che sono i più frequenti, appare evidente che i metatag siano da curare.

Ok, cosa sono i metatag?

Molto semplice sono brevi, brevissime stringhe di testo con cui il sito si presenta ai motori di ricerca e, di conseguenza, agli utenti (sia che vengano dai motori di ricerca o da un sito – ad esempio Facebook – in cui i metatag sono visibili in anteprima.)

Quanto brevi? Così:

  • Title: 60 caratteri
  • Description: 160 caratteri (se leggi da qualche parte che sono di più, lì ci si riferisce alla long description che per un periodo ha funzionato su Google e che è stata presto abbandonata)

Tieni presente che una volta arrivato sulla pagina, comunque tu ci arrivi, i metatag non sono visibili (a meno che tu non vada a vederti la sorgente in HTML, diciamo che è una cosa raramente fa “l’utente medio” tipo te).
Visto che carino? Ho esordito dandoti dello stronzo e ora, che siamo quasi alla fine (almeno per me che scrivo, tu puoi leggerlo nell’ordine che preferisci grazie alla soluzione aikido adottata) ti do dell’utente medio, se ci pensi è un grande miglioramento.

Se non sono visibili in pagina perché sarebbero così importanti?

Arrivati a questo punto mi aspettavo una domanda più intelligente da parte tua, giuro. Vabbé, ti risponderò lo stesso: influenzando l’anteprima sui motori di ricerca e non solo, possono invitare l’utente a cliccare sul tuo sito o dissuaderlo e quindi fargli cliccare su un altro sito.

Hai sentito il detto “Un libro non si giudica dalla copertina“, vero? Ecco, è una cazzata. I libri (come le riviste, gli album e i singoli musicali) si giudicano dalla copertina, così come i prodotti si scelgono anche per il packaging e per la presentazione in generale.
i libri si giudicano dalla copertina

Ecco, i metatag sono la copertina del tuo sito/della tua pagina, quindi:

Soluzione da web copywriter p) cura i tuoi metatag.

Lo so, sembra una banalità. Il fatto è che solo una minoranza di web copywriter (anche se in molti casi non meriterebbero il titolo) lo fa, molti addirittura “dimenticano” di inserirli o, ancora peggio, delegano a terzi il farlo. E cosa succede quando nessuno li inserisce al posto giusto?

In questo caso Google tira a indovinare e prende alcune parole/frasi, in genere dall’inizio della pagina e le mostra come title e description. Il problema è che, a meno che tu non abbia utilizzato la tecnica del go&stop! difficilmente il tuo incipit sarà così invitante… e comunque puoi fare di meglio, fidati.

Ok, lo farò, anzi lo faccio. Quando devo curare i metatag?

Non c’è una regola. Personalmente lo faccio un attimo prima di pubblicare, quindi per ultimo – ed ecco perché te lo scrivo all’ultimo punto/problema – quando mi è chiarissimo di cosa parla la pagina. Anche se come stiamo per vedere, non è per descrivere il tuo sito che ti consiglio di usarli.

Soluzione da web copywriter q) rendi i tuoi metatag invitanti.

Se le persone sui motori di ricerca decidono se cliccare o no sul tuo sito in base a quello che leggono nell’anteprima e l’anteprima dipende dai metatag, la cosa più logica è scriverli in modo che facciano venir voglia di visitare il tuo sito? Lo so, sembra un’altra banalità. Concordo e, al tempo stesso, ti invito a farci caso alla tua prossima ricerca: solo una minoranza dei siti si presenta in modo invitante.

Ed eccoti, alcune idee/consigli che personalmente applico come abitudine:

  • visto che il lettore è egoista ed egocentrico, rivolgiti direttamente a lui/lei cercando di intercettare il suo interesse, magari con una domanda e offrendogli un vantaggio coerente e credibile
  • invitalo all’azione, lo ammetto – anche per quello che ho scritto al punto precedente – io sono un gran fan della coppia “clicca e scopri” e se non c’è spazio o solo “clicca” o solo “scopri
  • se conosci o immagini quali siano le parole chiave che il potenziale inserisce nel motore di ricerca, usale. Google e i suoi fratelli le evidenziano in grassetto
  • fai tutto quello che ti viene in mente per rendere il link al tuo sito attenzionale, ad esempio apri il title con “▷” di fatto il lettore vedrà una freccia che indica proprio il tuo sito
  • se ci sono più persone interessate a quello che offri in generale rispetto a quante sono interessate a te/la tua azienda nello specifico (parliamo della stragrande maggioranza dei casi, a meno che cosa offri sia “una bevanda analcolica gassata” e tu non sia “CocaCola”) anteponi nel title cosa offri e posponi chi sei/il nome della tua azienda (anche dal punto di vista SEO ha molto più senso partire dalle parole chiave più cercate dal tuo cliente-modello, piuttosto che dal nome del tuo sito. Anche perché per il tuo brand è abbastanza semplice apparire ai primi posti)

Soluzione da web copywriter q) fai in modo che i tuoi metatag, oltre a essere invitanti, preparino il lettore a ciò che troverà.

Va bene, facile a dirsi ma a farsi?

Amico/amica mio/a, eccoti qualche esempio:

▷Copywriter, Luca Bartoli. | Vendi di più, comunicando meglio.
Cerchi un copywriter per una campagna o per testi online? Qualcuno per ottimizzare il tuo sito e la tua comunicazione? Clicca ⇧ e scopri cosa posso offrirti

Investimenti Immobiliari ad Alto Rendimento | OPISAS
Scopri dove investire oggi e come fare investimenti sicuri ad alta redditività (dal 6% all’11%) con OPISAS in USA e UK, a partire da 50.000 €…

Portachiavi Personalizzati | Gadget Unici | Idee Regalo | ALBA
Le Vostre Idee Prendono Forma nei Laboratori Alba. Create Portachiavi Personalizzati, Gadget Senza Ordine Minimo, Bigiotteria di Ogni Tipo e Idee Regalo Mai Viste.

Farmacia Online AmaFarma | Farmaci, Parafarmaci e molto altro
Cerchi farmaci, parafarmaci, cosmetici, igiene orale, alimenti speciali, integratori alimentari o veterinaria? Nella farmacia AmaFarma basta un click.

Giochi per bambini di ogni età | Mazzeo Giocattoli Shop Online
Robot e bambole, giochi per maschi e femmine, da giardino e da tavolo, costruzioni e modellini, bici e radiocomandati? Scopriteli nel negozio di giocattoli Mazzeo

Vendi Casa a Milano | Valutazioni Immobiliari Online Gratuite
Vuoi vendere casa a Milano? Visita VendiCasaMilano.com, scopri quanto vale davvero il tuo immobile e i consigli degli specialisti della vendita di case a Milano

Traduttore Inglese, Italiano e non solo | Carlotta Acme
Cerchi un Traduttore Madrelingua per Traduzioni Italiano-Inglese, Inglese-Italiano o Altre Lingue? Scopri Perché Affidarti a una Traduttrice Naturale.

▷Arredamento Online Arredamenti Shop | Casa Arredo | Arredo Casa
Cerchi uno shop di arredamenti online? Clicca su Arredo Casa Store e trovi le migliori marche di arredamento online, un vasto catalogo e prezzi da outlet

▷Magliette Personalizzate T-Shirt Maglie | Stampa Idea Tshirt
Cerchi T shirt Personalizzate e Maglie Originali? Clicca su Idea Tshirt: Pochi Click e Stampa la Tua Maglietta Personalizzata. NO Ordine Minimo.

Il Marketing Sportivo secondo Laudicino | Vincere Fuori dal Campo
Cos’è il Marketing Sportivo? A cosa serve? Scoprilo con le definizioni, i risultati e le strategie di uno sport marketer professionista: Maurizio Laudicino.

Personal Branding & Storytelling | Agenzia Stand Out Milano
Scopri come fare Personal Branding e diventare la business celebrity del tuo settore con la prima agenzia in Italia che offre servizi integrati di branding personale.

▷SEO Copywriter Freelance | Come Trovare il Miglior Seo Copy Writer?
Cerchi il Miglior SEO Copywriter Per Ottimizzare il Tuo Sito Web e Migliorare il tuo Posizionamento? Clicca e Scopri il #1 su Google.

Discoteche Versilia | Info e Prenota in TUTTE le Discoteche in Versilia
Cerchi Discoteche Versilia? Clicca e scopri TUTTE le discoteche in Versilia tra Forte e Viareggio. ☎ 347.477.477.2 per info e prenotazioni delle tue serate.

SEO Specialist Copywriter | Il Professionista #1 x Ottimizzare un Sito
Cerchi Un Professionista Per i Testi del Tuo Sito e Per l’Ottimizzazione Sui Motori di Ricerca? Scopri cosa un SEO Specialist Copywriter può fare per te.

Immobiliare Lusso Milano, Perché scegliere CASA&LUSSO?
CASA&LUSSO a Milano si avvale di un team scelto di professionisti del Luxury Real Estate. Rivolgendovi a noi potete disporre di una consulenza esclusiva altamente specializzata.

Dentista dei bambini, odontoiatra e ortodontista | Dott.ssa Cardamone
Cerchi uno specialista per i denti di tuo figlio/a? Scopri la Dott.ssa Cartadamone, la dentista dei bambini: ortodontista e odontoiatra pediatrico

ItalExit | Come Sopravvivere all’Uscita dell’Italia dall’Euro
Come proteggere il patrimonio in caso di ItalExit e guadagnare in caso di uscita dell’Italia dall’Europa. 5 idee per sopravvivere ai deliri sovranisti.

Ok, forse ho capito.

Hai risolto tutti i tuoi problemi relativi al web copywriting? Ottimo!
Se così non fosse, dai un’occhiata agli altri:

Pur essendo all’ultimo punto (oppure no, visto che l’ordine di lettura lo hai deciso tu), hai deciso di mollare la spugna/in realtà non l’hai neppure presa in mano e ora cerchi un web copywriter professionista per il tuo sito che si sappia porre questi problemi e sappia trovare delle soluzioni?
Scrivimi pure a info@lucabartoli.info o clicca su Contattami

Facebook Twitter Email
Condividi

Audi Sport

Tutto il nostro mondo ha una sola origine.

pubblicità audi sport automotive

Benvenuti nel regno della perfomance.

Tutto quello che sappiamo sulle performace l’abbiamo appreso, sperimentato e testato nel mondo delle corse. Grazie a questa esperienza, i modelli R e RS sono in grado di raggiungere e offrire il massimo sulla strada. La loro eredità sportiva è riconoscibile nella combinazione di potenza, estetica e controllo. Il tutto si traduce in incredibili prestazioni all’altezza delle imprese della scuderia Audi Sport.Scoprite i modelli Audi Sport su audi.it/rs

Join the #LeagueofPerformance 

Copy writer: Luca Bartoli
Art director
: Simone Sechi
Pubblicità Stampa

Torna a copywriting portfolio

Testi sito audi.it/rs, web copywriter Luca Bartoli

BENVENUTI NEL REGNO
DELLA PERFORMANCE

Provate la massima espressione dell’auto
con i nostri modelli R e RS.

SCOPRITE IL DNA AUDI SPORT.

PROGETTATE PER LA PISTA.
SVILUPPATE PER LA STRADA.

CONDIZIONI ESTREME PRODOTTE IN SERIE.

Ogni modello RS nasce per raggiungere e offrire il massimo. L’eredità sportiva è ben riconoscibile nella combinazione di potenza, estetica e controllo di ogni vettura. Il risultato sono veicoli dalle incredibili prestazioni, approvati per l’utilizzo su strada, e all’altezza del marchio RS.

MOTORE TFSI 2.5

Il propulsore 2.5 TFSI è grintoso, senza compromessi ed è stato sviluppato attorno allo stesso concetto di turbo che ha portato alla vittoria la leggendaria Ur-quattro. La sua tecnologia si è evoluta a tal punto da essere premiato come “Engine of the Year” nel 2010, 2011, 2013, 2014 e 2015 e oggi in grado di conquistare il mercato.

QUATTRO. ENTRATE NELLA LEGGENDA

Solo il nome “quattro” evoca eccezionali risultati nel motorsport, su pista e nei rally. Oltre a uno standard tecnico superiore portato in produzione di serie. Il suo differenziale sportivo, lo stesso delle leggendarie vetture a trazione integrale, aziona singolarmente le ruote, trasferendo in maniera ottimale la potenza del motore.

SOSPENSIONI SPORTIVE RS PLUS CON DYNAMIC RIDE CONTROL (DRC). PRECISIONE IN TRE FASI.

La vostra Audi segue la strada, con precisione millimetrica. Le sospensioni sportive con Dynamic Ride Control (DRC), in esclusiva per i modelli RS e disponibili su richiesta, minimizzano idraulicamente i movimenti di beccheggio e di rollio. Scegliete un’esperienza di guida estremamente fluida oppure sperimentate un contatto diretto con la strada, senza filtri. Anche ad alta velocità potete sempre contare sul massimo della reattività in curva.

FRENI IN CERAMICA. OGNI PERFORMANCE VA BILANCIATA.

Assaporate il brivido di un’accelerazione fulminea. Ma fatelo in tutta sicurezza, con il completo controllo dei freni: i dischi resistenti allo shock termico (realizzati in ceramica composita con una struttura cristallina simile al diamante) sono all’altezza del loro compito anche in situazioni estreme. Inoltre, vantano un peso ridotto e una maggiore durata.

AEREODINAMICA. TECNOLOGIA SPORTIVA IN OGNI DETTAGLIO.

Raggiungete prestazioni superiori grazie a una minore resistenza aerodinamica. Maggiore è la velocità, più l’aria è ottimizzata, aspirata e convogliata per raffreddare il motore. In pista la forma di ogni veicolo non è casuale: è il risultato di un ingegnoso utilizzo della tecnologia. E la linea di ogni modello RS ne è la dimostrazione più evidente.

Facebook Twitter Email
Condividi

PS81

PS81 Agency.

Seo copywriting & storytelling online per l’agenzia PS81.

copywriting sito ps81

A ognuno il suo target.

Se pensi che la comunicazione e, in particolare, la pubblicità siano spese per la tua azienda che difficilmente portano ritorni visibili dell’investimento;
se credi che il marketing sia la scienza del rincorrere i consumatori, imitando quello che fanno i concorrenti o le grandi marche che possono contare su budget, esperienze e capacità che tu non puoi permetterti;
se sei convinto/a che gestire una campagna su più mezzi e in più ambiti sia troppo complesso per la tua azienda;
se cerchi – al massimo – una vetrina sul web e non ti interessa che questa vetrina lavori per te;
allora abbandona immediatamente questo sito, non leggere una sola parola in più o preparati a scoprire l’agenzia che ti farà cambiare radicalmente idea. E magari a entrare tra i suoi clienti.

Per maggiori informazioni contatta PS81.

clienti ps81

I nostri clienti a caccia di clienti.

PS81 Agency si rivolge in modo particolare alle piccole/medie imprese e alle attività commerciali che vogliono affermarsi nel proprio mercato locale, nazionale o internazionale. A loro, quindi a te che stai leggendo in questo momento, l’agenzia fornisce strumenti di comunicazione, know how, capacità e conoscenze necessarie ad allargare l’orizzonte della clientela. Questo permette a te e alla tua azienda di concentrarvi sul vostro core-business e soddisfare i clienti attuali, senza preoccuparvi di trovarne altri, e lega PS81 a doppio filo al vostro successo.
Lavorare con PS81 significa poter finalmente esternalizzare tutte quelle funzioni di marketing, communication e brand management che non puoi o non vuoi gestire in prima persona, potendo contare su una struttura flessibile e un referente unico che ti assicurano il risultato che desideri.

agenzia ps81

Da agenzia a partner.

In PS81 c’è un mantra che, dal management al più esecutivo dei collaboratori, ripetono tutti continuamente “ogni centesimo speso in comunicazione deve tornare, a chi l’ha investito, con gli interessi e nel minor tempo possibile”.
Si tratti di un sito-vetrina da ripensar in termini di e-commerce, di un evento in cui essere soltanto presenti non è abbastanza, di una campagna i cui frutti devono essere immediati, per l’agenzia ogni attività ha senso solo se porta un consistente ritorno e lo fa nel minor tempo possibile.

Come forse avrai intuito PS81 non è una struttura convenzionale ma un partner in grado di fornirti gli strumenti e le risorse per te necessari per vincere le sfide quotidiane del tuo settore. Più che un fornitore, consideralo un’estensione della tua azienda. Un referente unico per tutti gli ambiti di comunicazione, dall’ideazione alla realizzazione, dall’analisi del target al “prodotto finito”.

Con PS81 passione, professionalità, creatività ed esperienza sono al servizio tuo, del tuo marchio e dei tuoi prodotti/servizi.

Per maggiori informazioni contatta PS81.

agenzia seo milano

Progettata per soddisfarti.

Per rispondere in modo efficace alle più diverse esigenze di mercato, PS81 racchiude al suo interno professionisti di altissimo profilo provenienti dal mondo del marketing, della comunicazione, del web, della pubblicità, degli eventi ecc. Consulenti per la tua azienda, formati sul campo e continuamente aggiornati.

Oltre a queste personalità, il management di PS81 si avvale da anni di collaboratori fidati, di comprovata efficienza ed efficacia per spaziare attraverso qualunque ambito e vedere la tua idea di comunicazione declinata su ogni formato possibile. A ogni modo, nel caso in cui la tua azienda abbia già fornitori di fiducia, l’agenzia è pronta a lavorare con loro e assicurarti il miglior risultato possibile.

Si tratti di risorse interne o esterne, abituali o nuove, l’approccio di PS81 è sempre lo stesso: creare idee di comunicazione potenti per progettare e realizzare la loro declinazione su tutti i mezzi strategicamente rilevanti per il tuo target. Il tutto, offrendo ai propri clienti, quindi anche a te e alla tua azienda, un unico centro direzionale per tutti gli ambiti.

Per maggiori informazioni contatta PS81.

agenzia di comunicazione

Senza esclusione di campi.

Ogni prodotto, ogni marchio, ogni azienda hanno bisogno di un mercato. A volte questo mercato va allargato e altre volte va creato da zero e per farlo, in ogni caso, il bisogno fondamentale è sempre lo stesso: comunicare. Il flusso di lavoro è semplice: si studia il mercato attraverso gli strumenti offerti dal marketing, si sviluppa un’idea di comunicazione potente, creativa e memorabile, dopodiché la si declina attraverso i mezzi, i linguaggi, gli ambiti più in linea con gli obiettivi e il budget. Pubblicità, web, packaging, graphic design, punto vendita, eventi, fiere, multimediaogni settore della comunicazione ha le sue specificità e le sue regole. Ed è proprio per padroneggiare ognuno di questi linguaggi che PS81 si è dotata di professionalità di rilievo e di una struttura estremamente flessibile che mette a disposizione di tutti i suoi clienti.

Comunicare con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

content marketing

Fotografare il mercato per trasformarlo.

Aiutarti attraverso il marketing a realizzare le migliori premesse per la tua prossima campagna online o offline, per il tuo prossimo evento e fiera o per riposizionare la tua marca è l’obiettivo di PS81. Il partner in grado di supportare ogni tua esigenza offrendoti strumenti di analisi e operativi.

Dato che è dallo studio del mercato, del target e della concorrenza che nascono la strategia e l’idea di comunicazione, questa fase in PS81 è di fondamentale importanza. Il posizionamento e la matrice della creatività, indipendentemente da come si andranno a sviluppare e declinare, sono figli di un’analisi minuziosa il cui focus principale è rivolto al target che dovrà scegliere un prodotto, un marchio e un’azienda piuttosto che tutti i loro concorrenti. Per comprendere e guidare il mercato, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • Marketing integrato, campagne web e digital;
  • Social marketing attraverso tutto il web 2.0: blog, Facebook, Twitter, Google Plus, Youtube e altre piattaforme di video sharing ecc;
  • Marketing relazionale;
  • Content marketing, con sviluppo e diffusione di contenuti;
  • Identità aziendale e di prodotto;
  • Media strategy e media planning per stabilire quali sono i mezzi necessari e come combinarli per raggiungere un determinato target;
  • Email marketing;
  • Web marketing;
  • Seo marketing, per raggiungere le posizioni più ambite sui motori di ricerca;
  • Sem marketing, per trasformare i motori di ricerca in un flusso automatico di clienti;
  • Marketing management;
  • Direct marketing, per andare diretti al punto;

Sviluppare il tuo mercato con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

miglior agenzia di pubblicità

Colpire il target quando più se lo aspetta.

Trasformare il tuo budget pubblicitario in un ottimo investimento è la sfida che puoi vincere con un partner come PS81, l’agenzia in grado di supportarti in ogni fase, dal concept creativo alla consegna dei materiali, attraverso la selezione delle risorse e dei fornitori più indicati per obiettivi di marketing, mezzi e tono di voce.

La verità è che solo gli addetti ai lavori guardano attivamente la pubblicità. La gran parte del pubblico la pubblicità la subisce, quando non cambia canale, sfoglia la pagina o guarda dall’altra parte. Questo significa che per quanto buone siano le analisi di marketing e il posizionamento, l’unica strada percorribile, a meno che non si voglia far guadagnare chi vende spazi e non la propria azienda, è essere inattesi, dirompenti, chiari, memorabili ed emotivamente coinvolgenti. Per realizzare questi obiettivi, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • campagne pubblicitarie su tutti i media;
  • copywriting per la creazione di testi esplicativi e slogan memorabili;
  • art direction per lo sviluppo di una comunicazione visiva coinvolgente;
  • campagne copy ad. per conferire il massimo della memorabilità e dell’impatto ai vostri messaggi, ottimizzando i costi produttivi;
  • naming e ideazioni da zero del brand;
  • supporti, visivi, pubblicitari e promozionali per fiere ed eventi;
  • pianificazione comunicazione esterna, affissioni e cartellonistica;
  • progettazione gadget personalizzati;
  • strategie di lancio e reportistica;

Informare, affascinare e persuadere con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

miglior seo

Trasformare i click in euro.

Aiutarti a cogliere tutte le possibilità offerte dalla rete è l’obiettivo di PS81. Il partner in grado di supportare ogni tua esigenza dal sito statico all’articolazione di strategie web, dall’invio di mail promozionali alle più efficaci tecniche di ottimizzazione per far sì che siano i tuoi potenziali clienti a trovare te attraverso i motori di ricerca.

La verità è che prese dalla foga di affermare il proprio “ci sono anch’io” tantissime aziende oggi sono online. Molte, ma molte di meno sono quelle che hanno saputo trasformare il web da un’uscita, talvolta modesta e talvolta consistente, in una fonte di entrate. Eppure oggi, lo sappiamo tutti: internet, la comunicazione online, le applicazioni web e tutto ciò che compone la galassia del digital sono la variabile più strategica per far crescere il proprio business, in qualunque settore. Per sfruttare al massimo le potenzialità della rete, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • ideazione, progettazione e realizzazione siti statici e dinamici;
  • e-commerce, da implementare anche su siti preesistenti;
  • web advertising e marketing;
  • web design;
  • indicizzazione e posizionamento siti nei motori di ricerca;
  • seo copywriting per sedurre il pubblico e conquistare il massimo della rilevanza per i motori di ricerca;
  • e-mail marketing;
  • registrazione domini;
  • hosting;

Online con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

miglior packaging ps81

Da confezione a comunicazione.

Trasformare la confezione da imballaggio in una componente estetica del tuo prodotto è la sfida che puoi vincere con un partner come PS81, l’agenzia esperta di packaging in grado di supportarti e coordinare ogni fase, dalla scelta dei materiali al “prodotto finito”, offrendoti fornitori di fiducia o lavorando con i tuoi.

In PS81 il packaging è considerato l’ultima chance di un prodotto per comunicare, l‘ultimo chilometro di una maratona, anche se in realtà si tratta dell’ultimo centimetro: quello che separa un prodotto dal suo concorrente. È in quest’ottica che il pack non assume più il significato di contenitore, mera confezione, ma diventa esso stesso contenuto. Un medium evoluto al pari di tutti gli altri. Un canale di comunicazione diretto con il consumatore, capace di attrarre su di sé la sua attenzione, di affascinarlo e di conquistarlo. Per sfruttare tutte le opportunità di questo campo, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • food packaging;
  • graphic design;
  • cartotecnica;
  • materiali;
  • tecnologie di stampa;
  • ecologia;

Molto più che confezioni con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

grapich design agenzia grafica ps81

Raffigurare l’identità di marca.

Sfruttare la potenza universale della comunicazione visiva per rendere il tuo messaggio chiaro ed efficace è l’obiettivo di PS81. Il partner, esperto in graphic design, in grado di supportarti in ogni fase dalla selezione di grafici, designer, fotografi o tipografi alla consegna dei materiali, passando attraverso la supervisione di tutti i fornitori e del loro operato.

L’identità di una marca è ciò che le conferisce distintività, riconoscibilità e unicità agli occhi dei consumatori. Grafica pubblicitaria ed editoriale sono, da questo punto di vista, le fondamenta visive del brand. Segni che raccontano un’attitudine, una storia e una personalità di marca. Per sfruttare tutte le opportunità di questo campo di comunicazione, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – esperti in brand e corporate identity e una vasta gamma di strumenti:

  • studio del marchio e sviluppo di logotipi;
  • immagine coordinata e corporate identity;
  • cataloghi, depliant, brochure istituzionali, comunicazioni pubblicitarie, flyer;
  • locandine e manifesti;
  • segnaletica e archigrafia;
  • packaging, etichette, accessori prodotto ed espositori;
  • book ed elaborazioni fotografiche;
  • grafica per fiere ed eventi;

Comunicazione visiva con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

punto vendita agency ps81

Lo sprint finale verso la vendita.

Aumentare le vendite nel tuo punto vendita è la sfida che puoi vincere con un partner come PS81, l’agenzia in grado di supportarti in ogni fase dalla progettazione alla realizzazione e fornirti interior designers e architetti di fiducia o lavorando coi tuoi fornitori.

Dopo le analisi di marketing, il restyling del packaging, l’elaborazione strategica, la scintilla creativa, la campagna web, la pubblicità, l’evento… arriva il momento in cui il target stuzzicato, informato, affascinato dalla comunicazione deve scegliere il prodotto/servizio. Trascurare questa fase, significa trascurare il momento più rilevante di tutto il percorso, quello che fa la differenza tra un ottimo investimento in comunicazione e buttar via il proprio budget. Per sfruttare tutte le opportunità di questo campo, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • insegne esterne;
  • allestimenti interni;
  • segnaletica;
  • visual vetrina;
  • floor graphic;
  • creazione espositori da banco e da terra;
  • comunicazione promozionale visiva;
  • allestimento temporary store;
  • installazioni digitali;

Trasformare il tuo punto vendita con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

eventi ps81 agenzia

Incontri da ricordare.

Trasformare il tuo evento in un successo è la sfida che puoi vincere con PS81, il partner in grado di supportarti pre, durante e post fiera, coordinando ogni fase – incluse quelle burocratiche – e offrendoti fornitori di fiducia o lavorando con i tuoi.

Quando PS81 progetta un evento o una manifestazione li considera un viaggio sensoriale per il pubblico e un’occasione “magica” per l’azienda di tessere un rapporto umano, personale, quasi privato con il suo target. Un’esperienza in grado di lasciare il segno, coinvolgere e appassionare. Un progetto da ideare, gestire e curare nei minimi dettagli. Dalla scelta della location alla realizzazione degli allestimenti più idonei, dall’analisi logistica all’idea, dalla meccanica di coinvolgimento al contatto col pubblico. Per sfruttare tutte le opportunità di questo campo di comunicazione, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • ideazione e sviluppo di eventi istituzionali e di prodotto;
  • pianificazione budget;
  • scouting e ricerca della location;
  • progetti di allestimento;
  • immagine coordinata dell’evento e graphic design;
  • autorizzazioni, certificazioni e gestione fornitori;
  • coordinamento logistico;
  • catering;
  • service audio-video;
  • servizio hostess, steward e animatori;
  • allestimenti floreali;
  • creazione scenografie;

Comunicare attraverso gli eventi con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

fiere ps81

Piacere, sono la tua marca.

Trasformare la tua fiera di settore in una vetrina estremamente redditizia per la tua azienda è la sfida che puoi vincere con un partner come PS81, l’agenzia in grado di supportarti in ogni fase dall’ideazione al “prodotto finito” e offrirti fornitori di fiducia o lavorando con i tuoi.

Poche occasioni sono così cruciali per un’azienda come le fiere di settore. Vetrine importantissime catturare l’attenzione dei buyers più importanti e strapparla alla concorrenza. Per questo PS81 coordina ogni aspetto con cura quasi maniacale. Per presentare al meglio l’immagine dell’azienda, il suoi marchi e i suoi prodotti. Dall’ideazione del concept alla progettazione dello stand, degli allestimenti alla selezione del personale, tutto deve essere messo a punto, curato e testato, per fornire la massima qualità del servizio. Per sfruttare tutte le opportunità di questo campo di comunicazione, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti – quindi anche tua e della tua azienda – una vasta gamma di strumenti:

  • progettazione stand;
  • rendering del progetto;
  • scelta dei materiali;
  • coordinamento logistico;
  • servizio noleggio;
  • autorizzazioni, certificazioni e altri impegni burocratici;
  • allestimento in fiera e gestione dei fornitori;
  • selezione personale qualificato;
  • supporto e consulenza in fiera;

In fiera con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

multidedialità ps81

Da supporti multimediali a supporti per le vendite.

Video aziendali, cataloghi interattivi, dvd, cd-rom possono trasformarsi in incredibili supporti per le tue azioni di vendita con PS81, il partner che può coordinare e realizzare ogni fase, dall’ideazione allo storyboard, dalla produzione all’editing finale e offrirti fornitori di fiducia o collaborando con i tuoi.

Per quanto il web sembra aver monopolizzato l’universo digital, i prodotti multimediali grazie alle possibilità interattive, a tecnologie sempre più avanzate e a idee coinvolgenti possono diventare la chiave per appassionare far appassionare il suo pubblico potenziale a un’azienda, a un marchio e a un prodotto. In questo caso ci si rivolge a un consumatore proattivo e interessato, soprattutto quando il supporto consegnato di persona durante un evento o una fiera. Per sfruttare tutte le opportunità di questo ambito di comunicazione, PS81 mette a disposizione di tutti i suoi clienti, quindi anche tua e della tua azienda una vasta gamma di strumenti:

  • progettazione e realizzazione CD-Rom e DVD interattivi e multimediali;
  • cataloghi multimediali e presentazioni su CD-Rom;
  • filmati audio/video su formato DVD;
  • graphic design per materiali multimediali;

Multimedialità con PS81.

Per maggiori informazioni, contatta PS81.

Chiama o scrivi per avere risposta a tutti i tuoi “come?”, ai tuoi “quanto costa?” e, soprattutto, per scoprire il valore aggiunto di un referente unico di tutti i tuoi progetti di comunicazione. Il partner che cerchi per ottimizzare tempi, risorse ed energie.

ottavio de grossi ps81

C’è chi ci mette la faccia.

Ottavio De Grossi è il manager creativo dell’agenzia. Ma è anche chi incontra i clienti, elabora le strategie, supervisiona il flusso di lavoro, seleziona e coordina le risorse migliori per ogni progetto e dirige la struttura.
Come fa a far tutto? “Passione e determinazione” dice lui, “Lavora anche mentre dorme” dicono tutti gli altri… Peggio per lui e meglio per i suoi clienti.

Per contattare Ottavio De Grossi, contatta PS81.

opinoni ps81 agencyLa parola a chi l’ha provato.

Sempre più consumatori nel formarsi un’opinione su un prodotto o un servizio, prima di acquistarlo o prenotarlo si affidano all’esperienza di chi l’ha già provato. Questa è la ragione del successo di siti web che riportano recensioni su ristoranti, hotel e prodotti di largo consumo. La cosa è abbastanza insolita per un’agenzia di comunicazione ed è figlia della filosofia di totale trasparenza che pervade la struttura. Ecco quindi le opinioni dei clienti che hanno già provato PS81:

“Con Ottavio ci siamo conosciuti e diventati amici grazie alla passione per la barca a vela, poi ci siamo affidati a lui quando abbiamo creato la nostra azienda oltre oceano, si è dimostrato oltre ad un buon amico una persona professionale al Top!!!Ha creato il nostro logo Antigua +39 tour di cui tutti si innamorano, anche gli stranieri, il sito e ci ha aiutato nelle creazione di gadget per la nostra azienda, sempre nuovi ed innovativi. Ogni qualvolta abbiamo una richiesta, basta un messaggio e nonostante le feste, il fuso orario differente si fà in quattro per soddisfarci. Sceglierei Ps81 sempre, sono veramente il top!!!Grazie di cuore.Melania e Roberto.” Melania Maroad

“Una rete competente e professionale, ma anche umana, fatta di persone preparate e disponibili. Ottavio e Agata, sono una cliente contenta! 😉👍” Valentina Masotti 

“Semplicemente unici! Ottavio e Agata sono l’esempio di professionalità e cordialità! Col tempo diventano automaticamente degli amici, pronti a venire incontro a tutte le esigenze, richieste dei propri clienti!
Sono stati una vera manna dal cielo, perché da quando li conosco mi hanno aiutata a migliorare l’immagine della mia azienda ma soprattutto ad aumentare le collaborazioni di lavoro, grazie al network di aziende food!!!” 
Beatrice Pelle 

Prima Agata con la sua solarità , poi Ottavio con il entusiasmo e la sua creatività esplosiva! Entrambi determinati a portarci in luce, a valorizzare al meglio la nostra azienda.Abbiamo trovato persone competenti, intuitive, passionali che lavorano sempre al top… e che tempistiche sprint! Adorano le sfide … e credo anche vincerle!” Chiara Verrua 

Freelance copywriter & seo copywriter: Luca Bartoli

Facebook Twitter Email
Condividi

forchets-digital

forchets-digital

forchets–digital. bit ideas, big results.

Le idee sono digitali, binarie, 1 o 0, o funzionano o non funzionano.
Per questo è nata forchets–digital, la divisione non divisa di forchets.
forchets–digital si sviluppa ed opera soluzioni nel mondo delle nuove tecnologie, grazie alla forza delle idee.
Perché un’idea forte funzionerà sempre.



Web copywriting: Luca Bartoli
Agenzia/Cliente: Forchets, Milano
Prodotto: Forchets-digital
Sito webforchets digital

Facebook Twitter Email
Condividi

NaturalSal

NaturalSal. Le Grotte del Sale.

Il benessere che nasce dal mare.

Web copywiting per sito NaturalSal.

naturalsal

Un’oasi di relax e benessere vicino a casa.

Vuoi saperne di più sulle grotte del sale e le stanze di sale?
Hai mai sentito parlare di haloterapia?
Vuoi conoscere i benefici e i vantaggi che le grotte di sale possono darti?
Desideri saperne di più, conoscere prezzimodalitàservizi e indirizzi?
Sei mai stato/a in riva al mare? E riesci a ricordare (potrebbe essere necessario chiudere gli occhi e respirare profondamente per farlo) la sensazione di benessere che ti attraversa a ogni respiro?

Se hai risposto sì almeno una volta, hai trovato proprio il sito che fa per te.
Benvenuto/a su www.NaturalSal.it, il sito dedicato al sale e al benessere che nasce dal mare.
Attraverso il menu e le varie pagine puoi trovare risposta a tutte le tue domande e scoprire il trattamento che fa per te.

Se invece desideri un contatto immediato:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama subito lo 02.39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Grotte di Sale NaturalSal.

Le grotte e le stanze di sale NaturalSal nascono per offrirti il profumo, il clima e il benessere che provi, a ogni respiro, quando sei vicino al mare. A renderlo possibile è l’esclusivo nebulizzatore di soluzione salina Clima Marino. Un brevetto unico in grado di riprodurre l’essenza, il piacere e i vantaggi psicofisici di essere in riva al mare o nelle miniere di sale, notoriamente benefiche per la salute.

Le Grotte di Sale NaturalSal sono già presenti a Cinisello BalsamoCesano BosconeCesateLegnanoVareseRozzanoSondrio nuovi centri sono in cantiere grazie alle opportunità offerte dalla formula franchising NaturalSal.

TI È MAI CAPITATO, SOPRATTUTTO IN CITTÀ E NELLE FREDDE GIORNATE D’INVERNO DI SENTIRE IL BISOGNO DI FUGGIRE AL MARE?

Da oggi grazie alle Grotte di Sale NaturalSal è il mare a venire da te. Un microclima analogo a quello che si respira in riva al mare, nella tua città, ogni volta che ne senti il bisogno. Un’oasi vicino a te in cui entrare normalmente, con semplici copriscarpe protettive che vengono fornite dal centro. Un ambiente sicuro e confortevole per una pausa solitaria di relax, una chiaccherata con amici o amiche o, se vieni con il tuo bambino, uno spazio in cui rilassarti mentre lui o lei gioca o si guarda un cartone animato.

Uno strumento tecnologicamente all’avanguardia che sfrutta un principio molto antico, quello delle grotte naturali di sale, i cui effetti benefici sono testimoniati da numerose ricerche. Per chiarezza, ti informiamo che nonostante numerosi specialisti le consiglino come soluzione per problemi particolari, le Grotte di Sale NaturalSal non hanno scopi terapeutico-curativi, ma come obiettivo il benessere psicofisico generale della persona.

E i benefici iniziano ben prima di entrare nella grotta, già superata la porta. Grazie a Elisir il diffusore che spande naturalmente la fragranza NaturalSal “il Mare”, il miglior modo per prepararti al tuo benessere.

PRENOTA ORA LA TUA PRIMA VISITA ALLE GROTTE DI SALE NATURALSAL.

Cosa aspetti? Scopri ora tutti gli effetti benefici delle grotte di sale, in prima persona:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Franchising Grotte del Sale

Le Grotte del Sale NaturalSal sono anche un’ottima opportunità di lavoro e un investimento vincente. Prendi parte al successo NaturalSal e fai del benessere il tuo business, clicca e scopri come aprire in Franchising la tua Grotta di Sale.

Grotta di Sale NaturalSal.

La grotta che porta in città il benessere che viene dal mare.

La Grotta di Sale è una spaziosa stanza progettata per il tuo relax e il tuo benessere le cui pareti, il soffitto e il pavimento sono completamente rivestite di purissimo salgemmahalite composta da cloruro di sodio. Proprio per questo la Grotta di Sale NaturalSal ti offre e ti garantisce una temperatura e un microclima costanti intorno ai 20° e un’umidità controllata intorno ai 40°. Così l’aria dentro alla grotta è completamente saturata da quegli stessi oligoelementi che compongono il nostro organismo. Inoltre, il sale combatte, in maniera del tutto naturale, la proliferazione di germi e batteri rendendo la stanza antisettica e antibatterica.

BENESSERE MULTISENSORIALE.

Nella grotta del sale la tecnologia si fonde alla scenografia, per un piacere e un relax che coinvolgono tutti i sensi. Mentre l’esclusivo nebulizzatore Clima Marino ricrea perfettamente il profumo del mare, l’ambiente riproduce l’interno di una grotta di saleLuci soffusecromoterapia, sistemi audio e video HD completano il quadro. L’ambiente ideale in cui rilassarti in tutta sicurezza grazie a ricambio d’aria garantito dal sistema di riciclo e alla sorveglianza costante effettuata tramite telecamera a raggi infrarossi.

BENESSERE PER TUTTI.

Una situazione a dir poco suggestiva, senza nessuna controindicazione o limitazione di età, in cui tutti possono godere dei benefici del clima marino. Un’atmosfera carica di ioni negativi dai molteplici effetti: miglioramento dell’umoreabbassamento dell’ansia e tutte quelle sensazioni di salute e vitalità che provi, a ogni respiro, quando sei vicino al mare. Tantissimi vantaggi, oggi disponibili per tutti. Persino per i bambini che possono trascorrere il tempo necessario nella grotta giocando o guardando un cartone animato.

Ogni stanza può contenere fino a un massimo di 8 persone tra adulti e bambini che vi soggiornano ognuno per 30 minuti.

ENTRA NELLA TUA PRIMA GROTTA DI SALE NATURALSAL.

Ora che conosci la Grotta del Sale e intuisci quali e quanti benefici può darti, provali in prima persona:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo 39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Tecnologia Clima Marino. Un’esclusiva NaturalSal.

Il nebulizzatore che porta il mare nelle Grotte del Sale.

Dietro al successo delle Grotte del Sale NaturalSal e dietro all’incredibile sensazione di benessere che puoi provare, a ogni respiro, entrando nella tua Grotta di Sale, ci sono una tecnologia esclusiva e un brevetto certificato CE, in linea con la normativa vigente e le direttive europee. Si tratta di Clima Marino in nebulizzatore che ricrea il microclima e riproduce perfettamente il profumo del mare.

Un gioiello di tecnologia prodotto in Italia e garantito per 10 anni che nebulizza una soluzione salina. L’effetto è un vapore asciutto che porta a chi lo respira i noti benefici del mare. Clima Marino è gestito automaticamente dal sistema e non necessita di manutenzione.

Quando la tecnologia impara dalla Natura.

Clima Marino non fa altro che riprodurre  tecnologicamente quello che il mare, il vento e il sale fanno da sempre: portare naturalmente beneficio psicofisico alle persone. Salsedineacqua e grotte naturali sono state sfruttate per secoli dagli uomini per i loro benefici, veri e propri angoli di paradiso e benessere.
Benefici e benessere che oggi sono disponibili per te in tutte le Grotte di Sale NaturalSal,

Per riprodurre perfettamente questa “tecnologia naturale” sono stati necessari anni di studi, sperimentazioni e test. Così è nato un apparecchio per aromaterapia salina a freddo, l’esclusivo nebulizzatore che diffonde l’aroma del mare e i suoi benefici.

VIVI LA TUA PRIMA ESPERIENZA IN UNA GROTTA DI SALE NATURALSAL.

Ora che conosci la tecnologia Clima Marino e stai già pensando a tutti benefici che può darti, entra nella tua prima Grotta del Sale:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Tecnologia e prodotti

Per scoprire tutte le fonti di benessere disponibili nei centri NaturalSal e le altre tecnologie, clicca e visita il negozio dedicato al Sale e al Benessere che nasce dal mare o vai su Non solo sale.

Haloterapia

Per haloterapia (halos in greco significa sale) si intende la così detta terapia del sale. Ovvero l’assorbimento di particelle saline fatta per mezzo del’esposizione a microclimi come spiagge (idrohaloterapia), grotte salmastre e miniere di sale (speleoterapia) o microclimi analoghi naturali o realizzati artificialmente. Intento e scopo dell’haloterapia è ottenere un beneficio in termine di salute.

Haloterapia con micronizzazione o metodo NaturalSal con nebulizzazione?

I metodi utilizzati per portare benessere attraverso l’esposizione a particelle saline possono essere classificati in due categorie: la micronizzazione classica e la nebulizzazione. Il metodo usato nelle Grotte di Sale NaturalSal e realizzato attraverso l’esclusiva tecnologia Clima Marino appartiene a questa seconda categoria.

Differenze

La micronizzazione non è altro che la macinazione ad alta velocità del salgemma, ridotto a una polvere sottile ventilata all’interno della stanza di sale. La nebulizzazione, invece, consiste nel nebulizzare una soluzione idrosalina. Il risultato di questo secondo metodo è un leggero vapore secco che si diffonde all’interno della Grotta di Sale creando una nebbiolina.

Svantaggi e vantaggi

Se dal punto di vista tecnico i due metodi sono analoghi, scegliere la micronizzazione o la nebulizzazione fa una grande differenza in termini di svantaggi o vantaggi, tolleranza ed efficacia.

Le particelle di sale in polvere realizzate con la micronizzazione, pur essendo efficaci, sono bloccate in gran parte dai nostri filtri naturali, ad esempio dai peli del naso, che ne impediscono l’assimilazione. Al contrario le particelle nebulizzate sono completamente respirate ed assimilate.

In molti casi poi, il sale in polvere micronizzato risulta essere più aggressivo della nebulizzazione molto più delicata.

SCOPRI IL METODO NATURALSAL IN PRIMA PERSONA.

Ora che conosci il metodo NaturalSal e in cosa differisce dall’haloterapia per micronizzazione e soprattutto quali vantaggi può darti in termini di benessereprenota la tua prima visita in una Grotta di Sale:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

NaturalSal ci tiene a chiarire che, nonostante numerosi specialisti le consiglino come soluzione per problemi particolari, le Grotte del Sale NaturalSal non hanno scopi terapeutico-curativi, ma come obiettivo il benessere psicofisico generale della persona.

Grotta di Sale Prezzi

Costo per seduta di 30 minuti nelle Grotte di Sale NaturalSal

Al fine di diffondere il benessere che viene dal mare e proporre pacchetti e offerte su misuraNaturalSal ti offre prezzi competitivi e promozioni progressivamente più vantaggiose. Leggi tu stesso/a i prezzi.

1 seduta 5 sedute 10 sedute 20 sedute
Bambini fino a 11 anni (è necessaria la presenza di un adulto) GRATIS GRATIS GRATIS GRATIS
Ragazzi dai 12 e adulti fino ai 60 anni 25,00 110,00 200,00 350,00
Senior dai 61 anni in su
(tariffa valida dal lunedì al venerdì Dalle 9 alle 12)
10,00 45,00 90,00
Senior dai 61 anni in su
(tariffa pomeridiana e festiva)
20,00 80,00 160,00
2° bambino fino a 11 anni
(oltre al primo GRATIS con un adulto accompagnatore)
10,00 40,00 70,00

Offerte non sono cumulabili con altre promozioni.

APPROFITTA DI QUESTI PREZZI, PRENOTA ADESSO LA TUA VISITA ALLE GROTTE DI SALE NATURALSAL.

Ora che conosci tutti i prezzi, le tariffe e le promozioni NaturalSal non ti resta che riservare la tua prima visita:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo 02.39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Prenota adesso.

Per maggiori informazioni e per riservare la tua visita alla Grotte di Sale, contatta NaturalSal:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo 39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17
  • compila il modulo qui sotto

Inizio modulo

Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori.

Nome *

Email *

Oggetto del messaggio *

Inserire un messaggio *

Invia email

Fine modulo

NaturalSal Srl – Via Giuseppe Garibaldi, 122 – Cinisello Balsamo – 20092 Milano, Italia

Cosa sapere sulle Grotte di Sale Naturasal.

Prima di entrare nelle grotte e nelle stanze di sale NaturalSal e goderti il benessere che viene dal mare è necessario seguire alcune semplici istruzioni:

  • prenota telefonicamente il tuo accesso alla Grotta del Sale e presentati con puntualità all’appuntamento,
  • porta un paio di calzini puliti da utilizzare solo nellaGrotta di Sale, in alternativa puoi usare dei copriscarpe offerti dalla struttura;
  • porta abiti comodi e sportivi per favorire il rilassamento, nelle Grotte di Salesi entra vestiti;
  • porta abiti leggeri, la temperatura della Grotta di Saleè di 18-22 gradi con una umidità regolata;
  • puoi portarti un pareo da appoggiare sulla sdraio, se lo preferisci, e/o una copertina per riscaldarti;
  • lascia il cappotto al guardaroba, borsa e cellulare spento negli armadietti di sicurezza all’esterno della Grotta e non introdurre cibi o bevande;
  • se accompagni un bambino sotto dei 12 anni, è necessaria la tua presenza. Il suo ingresso è gratuitoe il prezzo è calcolato solo sull’adulto che lo accompagna;

Per goderti al massimo la tua esperienza nella Grotta di Sale, NaturalSal ti invita a:

  • rilassartisulle comodo poltrone relax e goderti un momento tutto per te. Ti invitiamo perciò al silenzio, così che anche gli altri visitatori possano godere della stessa esperienza. Naturalmente, se nella tua sessione sono previsti bambini, sarai avvisato/a al momento della prenotazione;
  • non preoccupartidel tempo, la fine della tua sessione ti sarà segnalata dagli addetti. Naturalmente puoi uscire quando vuoi nel caso lo ritenessi necessario;
  • non toccare i muri della Grottao della Stanza di Sale così come le attrezzature tecniche che trovi nei centri Grotte del Sale NaturalSal;
  • mantieni l’ambiente più igienico possibile, lavandoti le mani un attimo prima di entrare nella grotta;

PRENOTA SUBITO LA TUA VISITA ALLE GROTTE DI SALE NATURALSAL.

Ora che sai cosa c’è da sapere prima di entrare nelle Grotte di Sale NaturalSal e che sai cosa fare quando ti trovi dentro alla tua Grotta, prenota la tua prima visita.

  • scrivi ora a info@naturalsal.it
  • chiama lo 02.39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Non solo Grotte di Sale.

Scopri tutto ciò che ti offrono i centri NaturalSal.

Per il tuo benessere NaturalSal non ti offre solo la possibilità di fare una pausa rilassante, piacevole e salutare nelle sue Grotte di sale, ma molto molto di più:

  • SaltLab,la linea completa di prodotti a base di Sale Rosa dell’Himalaya e sali del mondo;
  • Relax Point, l’esclusiva poltrona massaggiante;
  • Vanity Light, la prima lampada antirughe;

Relax point.

Massaggio, benefici e relax.

Il massaggio, si sa, è una delle poche pratiche che possono portarti un immediato benessere psicofisico e ridurre lo stress, accumulato durante il giorno, in pochi minuti. È sensazione piuttosto diffusa, dopo un massaggio, sentirsi più leggeridistesirilassati ma non solo. Alcuni, addirittura, si addormentano durante un massaggio, altri si godono fino all’ultimo secondo ogni piacevole sensazione.

Questi sono solo alcuni dei tantissimi benefici per il corpo e per la mente che fino a oggi non hai potuto regalarti, quanto avresti voluto, per questioni economichelogistiche e di tempo.

Massaggio a portata di schiena.

Ora grazie a Relax Point bastano 15 minuti e 5 euro per goderti un massaggio rigenerante a Cinisello BalsamoCesano BosconeCesateLegnanoVareseRozzano e Sondrio.

Relax Point è l’unica poltrona massaggiante, presente sul mercato, in grado di effettuare automaticamente e con la massima efficacia, tre tipi di trattamento:

  • massaggio plasmante: kneading
  • massaggio a percussione: tapping
  • massaggio di stiramento: streching

Inoltre puoi utilizzare Relax Point in abbinamento con il trattamento antirughe di Vanity Light, per una pausa rigenerativa che ha effetti su pelle, corpo e mente.

Tariffe poltrona massaggiante professionale Relax Point – Prezzi in euro.

15 minuti di massaggio 5,00
30 minuti di massaggio 10,00

Poltrona Relax Point + Lampada antirughe Vanity Light – Prezzi in euro.

1 seduta 25,00
5 sedute 110,00
10 sedute 160,00

 

Vanity Light. La lampada antirughe.

Il volto rivela molte cose di noi, prima di tutto la nostra età.
Lo sappiamo tutti e tutti prima o poi abbiamo sognato di apparire più giovani, di far sparire i segni del tempo
, di ringiovanire. Da oggi tutti questi sogni sono realtà e hanno un nome: Vanity Light, la lampada antirughe NaturalSal.

Nata da una lunga serie di studi, Vanity Light mantiene la promessa e consente un effettivo e immediato ringiovanimento della pelle. La chiave di tutto è il collagene, una proteina responsabile dell’elasticità della pelle e del costante rinnovamento delle sue cellule, che quando inizia a diminuire è principale responsabile dei segni del tempo, come purtroppo scopriamo giorno per giorno allo specchio. Ma, per fortuna le ricerche hanno evidenziato che la produzione di collagene può essere stimolata da una luce rossa fredda con lunghezza d’onda di 633 nanometri.

Effetto antietà.

Utilizzare Vanity Light è un po’ come girare all’indietro le lancette del tempo, basta una prima seduta di 10 minuti per vedere risultati tangibili:

  • riduzione delle rughe;
  • pelle più luminosa;
  • aspetto più giovane;

E il risultato è assicurato.

Inoltre puoi utilizzare Vanity Light in abbinamento con il massaggio di Relax Point, per una pausa rigenerativa che ha effetti su pelle, corpo e mente.

Lampada antirughe Vanity Light – Prezzi in euro.

1 seduta 20,00
5 sedute 90,00
10 sedute 160,00

Lampada antirughe Vanity Light + Poltrona massaggio Relax Point – Prezzi in euro.

1 seduta 25,00
5 sedute 110,00
10 sedute 160,00

Franchising NaturalSal. Quando il successo è naturale.

Il Benessere. Una fonte di business inesauribile.

Il grandissimo successo delle sigarette elettroniche, uno dei business più caldi del momento, ci insegna anche in tempo di crisi le persone sono disposte a spendere nella speranza di stare un po’ meglio. In questo caso – al contrario dell’opportunità offerta di NaturalSal – si tratta di una semplice aspettativa, che non porta risultati immediati percepibili dalla prima prova e, soprattutto, quello delle sigarette elettroniche è un mercato già saturo, che non offre grandi possibilità ai nuovi player. Queste sono alcune delle tante ragioni per cui prendere in considerazione la possibilità di aprire le tue Grotte del Sale in franchising. Una grandissima opportunità di guadagno, grazie a un’attività in forte sviluppo e con un partner vincente come NaturalSal.

Con NaturalSal il successo è naturale. 

AFFILIARSI IN FRANCHISING A NATURALSAL:

  • è un’opportunità aperta a tutti, perché per aprire una Grotta del Salenon è richiesta alcuna qualifica professionale;
  • è una garanzia di successo, grazie al contratto di franchising che lega NaturalSal alla tua attività, alla formula “chiavi in mano” e alla sicurezza di ricevere tutto il know how di cui hai bisogno;
  • è una certezza, grazie a un format collaudato e curato nei minimi particolari, dal risultato sorprendente e di grande impatto;
  • è etico, poiché tutta l’attività è legata al donare benessererelax ai visitatori;
  • è un business in crescita, perché tutti hanno sempre più bisogno di benessere e relax;
  • è un’attività completache ruota intorno alle Grotte di Sale ma che include anche trattamenti antirughemassaggi a un prezzo molto competitivo e vendita di prodotti con un focus sul Sale Rosa dell’Himalaya e sui suoi enormi poteri;
  • è un’opportunità esclusiva, come esclusiva è la tecnologia Clima Marino, frutto di anni di ricerche per replicare nelle Grotte del Sale NaturalSalil benessere generale e i benefici specifici che la natura dona attraverso il mare, il salgemma e le grotte naturali;
  • è marketing esperienziale, in cui alla vendita di prodotti e all’erogazione di servizi si legano emozionifondamentali come il relax e il benessere. Oltretutto grazie al diffusore Elisir che NaturalSal suggerisce di istallare a tutti i suoi partner, si sfrutta l’olfatto: l’unico tra i cinque sensi che interagisce direttamente col cervello senza intermediari. Per questo gli odori si ricordano meglio delle immagini;
  • è un’offerta credibile per i propri clienti, basta infatti una sola sessionenelle Grotte del Sale, davanti all’antirughe Vanity Light o massaggiati dalla poltrona Relax Point per toccare con mano, sentire e vedere i risultati promessi, generando così da subito un’altissima fidelizzazione;

Prendi parte a un successo made in Italy.

Il successo NaturalSal iniziato a Cinisello Balsamo e presto allargato a molte città della Lombardia sta crescendo in tutta Italia. Prendine parte, affiliati ed entra in una squadra vincente.

COSA ASPETTI? RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SULL’OPPORTUNITÀ DI APRIRE UNA GROTTA DEL SALE IN FRANCHISING:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo 02.39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

E ricorda: con NaturalSal il successo è naturale.

Come aprire le tue Grotte del Sale NaturalSal.

Aprire un centro NaturalSal in franchising è molto più semplice di quanto tu possa immaginare e ti offre garanzie che difficilmente gli altri business possono offrirti. Un’opportunità da prendere al volo per entrare nell’affare del momento. Eccoti presentato il tutto in quattro semplici passaggi. Leggili con attenzione mentre inizi a immaginare quanto redditizia possa essere quest’attività oppure contatta subito NaturalSal per ricevere informazioni su misura e senza impegno:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo 02.39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Conoscere l’opportunità.

Il primo step è sicuramente conoscere tutti i dettagli dell’attività. Una visita nel centro NaturalSal di Cinisello Balsamo ti permetterà di toccare con mano il tuo nuovo business e vedere di persona lo staff all’opera.
In questa sede ti saranno spiegati tutti i dettagli e ti saranno trasmessi i primi rudimenti, poi completati e approfonditi per farti arrivare all’apertura della tua Grotta del Sale NaturalSal pronto/a e preparato/a.

Location.

Il tuo centro NaturalSal necessita di alcuni requisiti:

  • 40/60 metri quadridi superficie rappresentano una dimensione ideale,
  • ubicazione in strade di passaggiocon una buona visibilità, meglio se vicino a scuole asili, farmacie, centri commerciali,
  • possibilità di parcheggioper i clienti,
  • affittonon superiore a € 1.000 al mese,
  • interni in buone condizioni,

Ritenendo questa fase fondamentale, lo staff NaturalSal è disponibile a valutare insieme a te la location migliore per la tua attività nella tua città.

Progetto.

Ogni nuovo centro è completamente progettato dall’architetto NaturalSal. Il format rende immediatamente riconoscibile ogni centro NaturalSal, sia dal punto di vista dei materiali sia da quello dei colori. Le possibilità di personalizzazione sono comunque notevoli e rendono unico ogni centro.

Realizzazione.

Il passaggio dal progetto alla realizzazione completa, grazie ai tecnici NaturalSal, richiederà sono pochi giorni. Perché una volta presa una decisione, a nessuno pace aspettare.

A proposito: cosa aspetti? Entra e prendi parte a un successo naturale:

  • scrivi adesso a info@naturalsal.it
  • chiama lo 02.39.46.10.33 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.

E ricorda: con NaturalSal il successo è naturale.

 

Le grotte di sale a Cesano Boscone.

La Grotta di Sale di Simona de Luca.

  • Chiama ora il 02 39 93 27 26
  • Scrivi a cesanoboscone@naturalsal.it

INDIRIZZO GROTTA DI SALE CESANO BOSCONE.

Via Pasubio 2, 20090, Cesano Boscone (MI)
Clicca qui per visualizzare la mappa su iPad, tablet e Android.

Foto gallery Grotte di Sale di Cesano Boscone.

Le grotte di sale Cesate.

I segreti del Sale.

  • Chiama Davide al 347 46 24 180
  • Chiama Stefania al 331 44 59 560
  • Scrivi a info@isegretidelsale.eu

INDIRIZZO GROTTE DI SALE A CESATE (MILANO).

Manca indirizzo, Cesate.
Clicca qui per visualizzare la mappa su iPad, tablet e Android

Foto gallery Grotte di Sale a Cesate.

Le Grotte di Sale Cinisello Balsamo.

NATURAL SAL – Le Grotte di Sale.

  • Chiama ora il 02 394 610 33
  • Scrivi a  info@naturalsal.it

INDIRIZZO GROTTE DI SALE A CINISELLO BALSAMO.

Via Giuseppe Garibaldi – 122, 20092, Cinisello Balsamo (MI)
Clicca qui per visualizzare la mappa su iPad, tablet e Android.

Foto Gallery Grotte di Sale Cinisello Balsamo.

Le Grotte di Sale Legnano.

Centro convenzionato con Il pianeta dei bambini.

HALOS WELLNESS di Borra Stefano.

  • Chiama ora lo 0331 19 67 391
  • Scrivi a legnano@naturalsal.it

Indirizzo Grotte del Sale Legnano.

Corso Garibaldi – 135, 20025, Legnano (MI)
Clicca qui per visualizzare la mappa su iPad, tablet e Android.

Foto Gallery Grotte di Sale a Legnano.

Le Grotte di Sale Marnate (Varese).

Salbene di Michela Scacchetti.

  • Chiama adesso il331 40 23 586
  • Scrivi a marnate@naturalsal.it

INDIRIZZO GROTTE DI SALE A MARNEATE (VARESE).

Via Armando Diaz – 70, 21050, Marnate (Varese)
Clicca qui per vissualizzare la mappa su iPad, tablet e Android.

Foto Gallery Grotte di Sale Marnate.

Le Grotte di Sale Rozzano (MI).

Il Mare in una Stanza.

  • Chiama adesso lo 02 3946 1018
  • Scrivi a rozzano@naturalsal.it

INDIRIZZO GROTTE DI SALE A ROZZANO

Via Lombardia – 73, 20089, Rozzano (MI)

Foto Gallery Grotte di Sale Rozzano.

http://www.naturalsal.it/sondrio

Le grotte di sale Tirano (Sondrio).

RESPIRO DI MARE.

  • Chiama ora lo 0342 70 55 55
  • Scrivi a tirano@naturalsal.it

INDIRIZZO GROTTE DI SALE A SONDRIO

Viale Italia – 119, 23037, Tirano (Sondrio)

Copywriting: Luca Bartoli

 

Facebook Twitter Email
Condividi