La Scatola delle Emozioni

La Scatola delle Emozioni

Il primo blog dedicato al cinema strappalacrime.

La Scatola delle emozioni: un’iniziativa Tempo Box, sponsor ufficiale dell’emozione davanti allo schermo.

La Scatola delle Emozioni


Digital Copywriter/SEO COPYWRITER: LUCA BARTOLI
Art Director: Gabriele Goffredo

La scatola delle emozioni.

Per il 2012 Tempo, leader del mercato dei fazzoletti, punta sul formato meno utilizzato in Italia: i fazzoletti in scatola. Obiettivo è aiutare il pubblico italiano a familiarizzare con questa nuova tipologia di prodotto.

L’idea prevede il presidio, attraverso la produzione di contenuti ottimizzati con tecniche di seo copywriting, di uno degli aspetti più importanti della cultura italiana: l’emozione.

Nasce così, La scatola delle emozioni, un’iniziativa che vede Tempo Box nella veste di sponsor ufficiale dell’emozione davanti allo schermo. Fulcro del progetto è un blog, costantemente aggiornato, attorno a cui sono state create una serie di pagine social. A ispirare la produzione dei contenuti è stata una sfida. Quella di raccontare le emozioni davanti allo schermo suscitate, ogni giorno, da un nuovo film strappalacrime.

Per firmare ogni post e dare un volto al blog, l’agenzia ha ideato un personaggio: CristinaCry per gli amici.

L’originalità della sfida e il modo estremamente intimo di Cristina di raccontare le pellicole, rendono da subito La scatola delle emozioni un blog unico. Diverso da qualunque altro, anche a livello grafico.

Il risultato è un’operazione in cui il prodotto gioca un ruolo di assoluto primo piano, diventando l’unità di misura dell’emozione di ogni film. Il frutto di questo mix tra cinema ed emozione è premiato dagli utenti con tantissime viste e apprezzamenti sui social network: commenti, condivisioni, retweet e oltre 10.000 “mi piace”.

Anche i motori di ricerca apprezzano l’originalità della Scatola delle emozioni, assegnandole le primissime posizioni per le keywords più rilevanti.

Ma La scatola piace anche agli altri bloggers che la raccontano, la linkano, la fanno scoprire ai propri lettori. Contribuendo così al successo dell’operazione. Un successo che va oltre la rete con un considerevole aumento di vendite di Tempo Box, nonostante il trend negativo del settore.

Facebook Twitter Email

Già che sei qui ed è assolutamente evidente che tu non abbia di meglio da fare, guardati anche: