Osso. Macelleria e fornelli.

Osso Macelleria e fornelli.

copywriter osso macelleria e fornelli

Non sarà il solito locale del cavolo.

copy writer osso macelleria e fornelli

Osso. Carne a km 0.

copywriter osso

Tagliata away.


Copy writer: Luca Bartoli
Art director: Luca Fontana
Agenzia: DLV BBDO, Milano
Cliente: Osso. Macelleria e fornelli.
Pubblicità stampa e affissione.

Osso. Macelleria e fornelli.

Osso apre nel 2010, tra Porta Romana e corso Lodi, in uno dei quartieri più belli e vivaci di Milano, dove storia e nuovo convivono in un’atmosfera frizzante e cosmopolita. Qui, in questo luogo, Osso non poteva che essere quello che è. Un ristorante un po’ particolare, dove i tavoli hanno lasciato il posto a un lungo bancone che si snoda per tutto il locale, dove la cucina è a vista, ma davvero a vista, e dove si può mangiare quasi solo carne, e solo tagli pregiati… fiorentine, costate, filetti, tagliate… oltre agli hamburger e alle tartare. Qualche “chicca” completa il menù carnivoro: sono i primi di pasta e gnocchi fatti a mano. I dolci, pure quelli fatti da noi. E, lo diciamo con orgoglio, anche il pane, normale e per hamburger, che sforniamo ogni giorno!

Osso piace a Milano. Anzi, l’ha proprio conquistata. Con la sua atmosfera curata, ma informale, attentissima ai dettagli di gusto, ma senza mai essere pretenziosa, e con strizzata d’occhio alla cultura, come dimostrano le gigantografie d’arte scattate da Pier Paolo Ferrari che spiccano sulle sue pareti.

Staff Osso.

Marcelo Gonzalez, 32 anni, di cui 14 dedicati alla cucina. Come? Con amore e passione, per non parlare dell’allegria, perche è questa la prima cosa che si nota in lui e nei suoi piatti. Da buon sudamericano trasmette allegria che ovviamente combinata a maestria e buoni ingredienti da vita a creazioni di tutto rispetto. Ora con la sua positività è parte essenziale della famiglia Osso e lo troverete sempre li, sui fornelli a compiere magie per voi.

Ibrahim Sheik, 24 anni, è entrato per caso in Osso. E non per modo di dire… Era uno di quei ragazzi che girano per ristoranti a vendere rose. Noi avevamo bisogno di lui e lui di noi… vedi il destino! Di strada ne ha fatta da quando è arrivato dal Bangladesh. Oggi aiuta Marcelo in cucina e gestisce in totale autonomia lo spazio cucina.

Dario Perez (anzi Darìo con l’accento sulla “i” perché Dario arriva da Montevideo, Uruguay), con il suo rapporto con il cliente in sala, è il front man del loale. 30 anni, adora il suo lavoro, e si vede, e i clienti adorano lui! Dario in realtà coltiva un sacco di passioni “segrete”. Sappiamo che gli piace il giardinaggio, sa aggiustare tutto, ama il design ed è un bravissimo web designer: il sito Osso lo ha disegnato lui.

Indirizzo

Corso Lodi 26 Ang. Passo Buole

INFO E PRENOTAZIONI
 +39 02 39521800
 info@osso-macelleriaefornelli.com

Facebook Twitter Email

Già che sei qui ed è assolutamente evidente che tu non abbia di meglio da fare, guardati anche: